Milly Carlucci ritoccata su Chi, la risposta di Alfonso Signorini sull’eterna giovinezza

Milly Carlucci ritocchi

Poche settimane fa Milly Carlucci è apparsa sulla copertina di Chi, sembra una ragazzina ma è una foto attuale, chi l’ha ritoccata? La cover ha scatenato una vera polemica e alla fine Alfonso Signorini ha risposto, sul numero di questa settimana. Milly Carlucci in jeans e con un volto così giovane ma è lei, è una foto di questo periodo, la conduttrice posa accanto ad Andrea Iannone. Il direttore di Chi ha approfittato delle parole di una lettrice per sottolineare che quelle foto non sono state ritoccate perché gli sono arrivate già così. Il fotografo di Milly le ha spedite così come le abbiamo viste tutti. Da vero galantuomo Signorini ha dato la sua spiegazione, mentre molti non apprezzano il risultato del ritocco.

Milly Carlucci e l’eterna giovinezza

Ogni sabato sera vediamo Milly Carlucci in tv con il suo Ballando con le Stelle, è una donna meravigliosa, non dimostra la sua età ma nonostante luci e probabili aiutini il tempo passa per tutti. Sulla copertina di Chi il tempo ha fatto un salto nel passato, Milly Carlucci sembra sua figlia.

Una lettrice di Chi scrive ad Alfonso Signorini: “Ciao caro Alfonso, non mi dilungo nei complimenti ma sappi che ti stimo, ti seguo da anni su Chi ed ora al GF Vip. Solo poche righe per esprimere il mio disappunto sulle foto della signora Carlucci: che tristezza! Una così bella signora che si pone in copertina e all’interno come se fosse una trentenne: ma perché? Tutti conosciamo la sua età e come è realmente. Penso che faccia solo una pessima figura e dia adito a critiche. Dovrebbe esibire con orgoglio la bellezza della sua età e non rendersi così ridicola”.

Signorini non ha fatto attendere per la sua risposta: “Cara Graziella, per quanto mi riguarda le foto della signora Carlucci mi sono arrivate dal fotografo esattamente come lei le ha viste pubblicate. Però, se posso spezzare una lancia a favore di Milly, le assicuro che, vedendola di persona, ogni volta mi sono sempre stupito della sua eterna giovinezza: un apparato genetico da studiare, il suo. Un caro saluto”. Milly Carlucci non dirà nulla, va bene così.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.