Gracia De Torres dopo il parto mostra cicatrice, smagliature e chili in più

gracia de torres mamma

Sono passati cinque giorni dal parto e Grecia De Torres mostra ai follower la sua pancia, per niente piatta ma è del tutto normale. La cicatrice del parto cesareo fatto d’urgenza, nota anche le smagliature, che in realtà anche con il pancione aveva già previsto. I chili in più, lividi e i dolori orribili mentre allatta al seno, Grecia De Torres non si nasconde dietro il mondo meraviglioso che tante mamme vip mostrano sui social. Bisogna anche dire che ogni parto è diverso dall’altro ma un parto cesareo non è mai una passeggiata, soprattutto nei giorni successivi. E’ ovviamente grata per la gioia immensa che prova, è diventata mamma di due gemelli realizzando il desiderio più grande. Ci ha messo quattro anni e credeva che questo momento non sarebbe più arrivato.

Grecia De Torres cinque giorni dopo il parto

“5 giorni POSTPARTUM Cesareo di emergenza, peso intorno ai 18/19kg, e niente questa sono io, NIENTE É FACILE, NULLA È IMPOSSIBILE. Forse non è la foto più bella o il corpo a cui siete abituati . Mah mi sono sempre mostrata come sono. Orgogliosa del mio corpo, del mio momento, del NOSTRO MOMENTO” scrive la modella. “Felice della mia cicatrice, dei dolori orribili al seno per il latte e delle notti insonni. Ma di quello che sono più orgogliosa è di mio marito che è la persona più meravigliosa che esiste, grazie pap per curarmi sempre così tanto – P.s la striscia sopra la pancia è di un cerotto gigante , ma come sospettavo io ho anche le smagliature  Non disperate!!! Vi presenterò i gemellini, datemi solo il tempo per farmi una doccia”.E’ tornata a casa ed è felice. Se vorrà i chili in più andranno via ma tutto nel tempo giusto perché è evidente che per la De Torres in questo momento contano i suoi bambini più di tutto, la sua famiglia.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.