Dayane Mello torna a casa, la reazione della figlia dopo 4 mesi di assenza

Dayane Mello figlia

Dayane Mello è tornata a casa, in Italia, finalmente ha potuto riabbracciare sua figlia dopo ben 4 mesi di distacco. Dayane ha partecipato al reality brasiliano La Fazenda ma dopo la sua eliminazione ancora non era riuscita a tornare a casa dalla sua famiglia, l’ha fatto adesso dopo due settimane. Una bellissima sorpresa per la piccola Sofia che ha 7 anni ed è abituata alle assenze della mamma per lavoro, coccolata sempre dai nonni e dal papà. Ed è con la complicità di Stefano Sala, ex di Dayane Mello, che madre e figlia hanno vissuto un momento perfetto, di grande gioia. La modella 32enne mostra tutto tra le sue storie di Instagram, anche la sorpresa dei suoi fan.

Dayane Mello torna in Italia dopo La Fazenda

Dopo il lungo periodo chiusa tra le mura dell’ennesimo reality show e dopo tutto quello che abbiamo visto la Mello torna a casa, torna alla sua serenità e l’accoglienza è con tanti palloncini e bottiglie di vino. Lei ringrazia felice ma ha un solo desiderio, abbraccia la sua bambina.

La figlia di Dayane Mello e Stefano Sala è a scuola, la modella si nasconde e con la complicità di nonno Carlo, il padre di Stefano, attende l’uscita della piccolina. Dayane sbuca all’improvviso, Sofia non crede ai suoi occhi, corre incontro alla sua mamma e l’abbraccio è infinito. Emozione per tutti e poi tutti a casa e loro due non si lasciano più. Strette nei loro abbracci e nei loro baci, gli occhi pieni di lacrime e gioia e la serata continua così.

Quattro mesi sono davvero tantissimi per una bambina che ha solo 7 anni e in un periodo così complicato per tutti. Con Dayane Mello c’è anche suo fratello Juliano, chissà se hanno già chiarito ogni cosa. A giudicare dai momenti felici che stanno vivendo e dalla serenità sembra che tutto proceda per il meglio.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.