La conferma di Clizia Incorvaia: “Ho il covid, sono molto fragile”

Clizia Incorvaia come sta

Una settimana fa Clizia Incorvaia confidava ai suoi follower che il 23 dicembre avrebbe fatto il vaccino per il covid poi la brutta notizia della positività della figlia, la piccola Nina. La bambina sta bene ma Clizia Incorvaia già ieri ha iniziato a sentirsi male, è all’ottavo mese di gravidanza, era già molto preoccupata. Oggi il risultato del suo tampone. La modella e influencer è stata contagiata, anche lei ha il covid e poco fa ha confermato ai suoi follower che purtroppo il suo sospetto è reale. A tutti quelli che la contatteranno chiede solo messaggi che possano darle coraggio. Confessa che si sente molto fragile, è spaventata e in questo momento non ha certo bisogno di pensare al peggio.

Clizia Incorvaia positiva all’ottavo mese di gravidanza

“Ragazzi ho il covid (non potrò fare la seconda dose di vaccino il 23 dicembre). È un momento duro, difficilissimo ma voglio pensare di essere fortunata poiché ho accanto un uomo speciale con due attributi così che si sta occupando di noi tutti ( la cucciola sta ok ). Accudendoci in tutto, curandoci, sostenendo questo momento di stress immenso poiché inevitabilmente il pensiero va al futuro nascituro “Bebè”. Vamo” ha scritto Clizia sul suo proifilo Instagram.
“P.S Una cortesia chi mi scriverà qui o su whatsapp vi chiedo di inviare solo messaggi motivazionali e non che prospettino ipotesi di scenari drammatici. Poiché sono molto fragile e il sistema immunitario va aiutato da un atteggiamento positivo” ha aggiunto sperando di essere ascoltata.

Non nasconde il suo timore. Se ha atteso tutti questi mesi senza vaccino è solo perché è incinta. Aveva deciso che prima della nascita del figlio si sarebbe vaccinata sperando di dare a lui gli anticorpi. E’ un momento difficile per lei e Paolo Ciavarro; inutile adesso pensare che se avesse avuto un po’ di coraggio in più il vaccino l’avrebbe già fatto, adesso deve solo restare serena e attendere che tutto passi presto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.