Chiara Nasti in bikini il pancione è già evidente

chiara nasti pancione

Chiara Nasti e Mattia Zaccagni hanno annunciato l’arrivo del primo figlio e l’influencer già sfoggia un bel pancione in bikini. Chiara Nasti è solo al terzo mese e mezzo di gravidanza ma se per molto donne il pancino in quel periodo non è quasi visibile per lei il ventre molto più che arrotondato. Come tutte ha atteso i primi mesi per dire a tutti che aspetta un bebè, per dire a tutti che lei e Zaccagni desideravano tanto avere subito un figlio. Chiara ha 24 anni, Mattia 26 e orgogliosi raccontano del loro amore, della voglia di creare una famiglia, di avere tanti figli. Bikini bianco per Chiara Nasti in dolce attesa che mentre si crogiola al sole di maggio pensa a come sarà il suo futuro da mamma.

Chiara Nasti in bikini bianco

L’annuncio della gravidanza è di pochi giorni e fa e sempre in queste ultime settimane la coppia ha mantenuto il segreto adesso l’influencer sfoggia le sue curve morbide. In terrazza si rilassa e si mostra in tutto il suo splendore. Un reggiseno minimal che fa fatica a coprire le curve e poi gli slip ridottissimi. Chiara Nasti conquista i fan e non c’è dubbio che abbia del tutto conquistato il suo bel calciatore.

Chiara e Mattia Zaccagni stanno insieme da giugno, davvero poco tempo, meno di un anno ma già sono certi del loro amore. Con lui però la Nasti cerca di apparire meno, soprattutto dopo l’esperienza con Nicolò Zaniolo. “Siamo pieni di felicità e non vediamo l’ora di diventare genitori… ti aspettiamo amore della nostra vita” è il post del dolce annuncio mentre il calciatore esultava in campo dedicando il gol alla sua compagna, al bebè in arrivo. Non sanno ancora se sarà maschio o femmina, lo sa solo la zia, la sorella di Chiara. Il desiderio è quello di avere tanti figli e la dolce mammina vorrebbe iniziare con una principessina mentre tutti gli altri attendono il maschietto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.