Lo sfogo di Can Yaman sui social: costretto a cambiare casa, subisce stalking

can yaman

E’ davvero uno sfogo accorato quello di Can Yaman che poche ore fa, dalla sua pagina instagram, ha parlato con il cuore in mano ai suoi fan, chiedendo rispetto per le sue scelte ma anche rispetto per la sua vita. L’attore turco, che gode di una fama eccezionale in Italia e non solo, da tempo vive a Roma, e i suoi fan hanno da subito stanato la sua casa, tanto da attenderlo quasi sempre, per chiedere foto e autografi. Ma non solo. A quanto pare chi lo segue, non si limita solo a dimostrargli affetto ma si spinge oltre, superando i limiti. Per questo Can Yaman ha deciso di cambiare casa e chiede rispetto alle tante persone che lo apprezzano come uomo e come attore.

Il duro sfogo di Can Yaman sui social

L’attore innanzi tutto ha spiegato che non sta lasciando l’Italia, come qualcuno aveva scritto o ipotizzato. Nei prossimi mesi lavorerà per un importante progetto internazionale e resterà quindi nel nostro paese anche in futuro. Ma è vero che sta cambiando casa. L’attore turco fa delle precisazioni importanti e sceglie i social per parlare con chi lo segue: “Cambierò sicuramente la casa a Roma. Non perché vado via, perché la gente ha superato ogni limite qua. Non ce la faccio più con stalkeraggio che subisco oppure l’aggressione che deve subire ogni femmina che si associa con me se non è quella che “accettate” voi .. Ripeto: vi voglio bene, ma voglio bene anche a me stesso… Rilassiamoci, vi auguro tanto amore”. Immaginiamo che per arrivare a scrivere parole così dure, l’attore sia ormai davvero al limite della sopportazione.

Per tutti i fan dell’attore e per le sue fan, ricordiamo che nei prossimi mesi andrà in onda su Canale 5 la serie Viola come il mare che lo vede protagonista al fianco di Francesca Chillemi.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.