Giulia Pauselli a un mese dal parto: “Sono gonfia ovunque” e mostra la ritenzione idrica

Giulia Pauselli è a un mese dal parto, mostra la cellulite, la ritenzione idrica. E' gonfia ovunque ma guarda tutto con gli occhi dell'amore
giulia pauselli cellulite

 

Manca un mese al parto per Giulia Pauselli e la dolcissima e splendida ballerina mostra sui social anche i problemini che sorgono durante la gravidanza, come la cellulite. Giulia Pauselli col pancione si mostra ancora una volta senza filtri e dimostra di essere più forte delle critiche stupide che inevitabilmente arrivano dai social.  Abituata da sempre a lavorare con il suo corpo ha dovuto imparare ad accettare la trasformazione quando c’è una nuova vita da proteggere. Sta per diventare mamma, manca poco, sorride, si gode tutto l’amore che vede, sente e immagina, poi evidenzia le imperfezioni del suo corpo. La ritenzione idrica non manca, Giulia Pauselli non era abituata a vederla sulle sue gambe ma il pancione complica tutto. Racconta la sua gravidanza e all’ottavo mese di gravidanza confida che vive tutto con amore.

Giulia Pauselli vive i cambiamenti del suo corpo con amore

“Come un po’ per tutta la gravidanza – racconta la Pauselli – sto cercando di mangiare bene senza privarmi troppo di tutto quello che mi va, però devo stare attenta con zuccheri e carboidrati. E’ un po’ che non salgo sulla bilancia – ammette – sono onesta, ma perché me la vivo bene, sono serena avendo i valori delle analisi tutti ok. Ostetrica e ginecologa che mi seguono mi vedono bene quindi non ho più avuto l’esigenza di controllare il peso” rivela ai follower.

Poi mostra il gonfiore: “Sono gonfia ovunque, non riesco più a mettere un anello alle mani, elemosino massaggi alle caviglie… Non sono Wonder Woman. È tutto nella norma. La cosa che mi ha fatto vivere bene questa condizione è stata la mia ostetrica che mi ha detto: tutta quest’acqua è latte buono di mamma – questo ha cambiato tutto – Questa frase mi ha cambiato l’approccio col mio corpo e con questi normalissimi cambiamenti: li guardo con occhi pieni d’amore”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.