Elisabetta Canalis e George Clooney, si sono lasciati?

Impazzano sul web le notizie che riguardano la coppia Elisabetta Canalis- George Clooney. Si sono lasciati? Stanno insieme? E’ finito un amore? I siti americani e le riviste di gossip  non perdono occasione di parlare dei due. Purtroppo però non riescono a trovare una versione coerente dei fatti: qualcuno dice stanno insieme ma vivono un periodo di crisi, altri dicono che lui vorrebbe lasciarla ma non sa come fare e invece per altri i due sono innamorati più che mai. Dove starà la verità? Non è solo la stampa americana che si diverte a stare dietro questa coppia…Anche in Italia infatti piovono notizie su Elisabetta e George. Anche noi però nel nostro bel paese non riusciamo a capire dove stia la verità…

Di Clooney e delle Canalis se ne parla perchè comunque nel bene e nel male sono una delle coppie più spiate e paparazzate un pò come Robert Pattinson e Kristen Stewart. E di conseguenza il fatto che si cerchi di capire anche da ogni piccolo dettaglio se le cose vadano bene o male sembrerebbe essere comprensibile.

Diciamo che questa volta ci hanno pensato gli amici di Clooney a mettere legna al fuoco. Infatti hanno confidato a una rivista americana che il bell’attore vorrebbe trovare un modo per lasciarla ma non ce la fa. Elisabetta sarebbe troppo stressata e non si troverebbe bene in compagnia dei suoi amici.

Sarebbero così lontani i tempi in cui George volava felice in Sardegna a trovare i genitori della donna che ama. E sarebbero lontani i tempi in cui si parlava di un matromonio…

E poi ancora rivelano questo gli amici dell’attore americano: ” Elisabetta sembra poco tranquilla quando è in mezzo ai conoscenti di George – confessano al sito E! Online – Eppure non ci sono ragioni né di essere gelosa né di essere insicura. Tutti gli amici di George sono uomini di mezza età e per giunta felicemente sposati”.

 


Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.