Raoul Bova e Rocio mostrano per la prima volta la figlia Luna (FOTO)

Pensavamo che avremmo dvouto attendere ancora molto prima di vedere una foto della figlia di Raoul Bova e Rocio Munoz Morales, invece la bella mammina spagnola non ha resistito. Come tante sue colleghe, o vip in altro campo, anche la compagna di Raoul Bova ha postato sul suo profilo Facebook una foto della figlia Luna. Rocio è andta oltre e ha aggiunto una dedica alla sua bimba e un delicato ma diretto grazie a tutti. Tutti e nove i mesi di gravidanza sono stati vissuti dai due attori nella totale riservatezza. Poche le foto di Rocio col pancione, solo quelle scattate dai paparazzi.

Una scelta apprezzata da tutti, quella di Raoul e Rocio di non mostrare a tutti la loro ovvia gioia per l’arrivo della piccola in famiglia. I fan di lui stanno un po’ alla volta “perdonando” la sua separazione dalla moglie Chiara Giordano e sappiamo bene quanto la gente sia ostile nei confronti di una nuova compagna di vita soprattutto dopo due figli già nati nel primo matrimonio.

luna bova

Impossibile però non fare gli auguri a Rocio che ad una settimana dalla nascita della sua Luna scrive che la sua vita è cambiata. Scrive la data, 2 dicembre 2015 e aggiunge “Dopo 9 mesi di attesa sei arrivata.. Una settimana fa la mia vita è cambiata grazie a te…” Poi prosegue: “Ringrazio tutti voi per il vostro affetto e il vostro rispetto”. Non mancano gli hashtag nel suo post e sono gioia, amoreassoluto, serenità. Luna, chicco, grazieatutti. Le manine della sua Luna, la bocca, il nasino, una dolcezza che anche in foto sembra svelare quel profumo che hanno i bimbi e che fa impazzire le mamme e i papà. E’ il primo scatto social di Luna Bova su un profilo dove l’attrice non mostra mai il suo amore per l’attore romano, un amore già così tanto chiacchierato che davvero non ha bisogno di nessuna pubblicità, ma per i figli è tutto diverso.

Seguici anche su Instagram

One response to “Raoul Bova e Rocio mostrano per la prima volta la figlia Luna (FOTO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.