Federica Nargi mostra il pancione in movimento prima del parto (Foto e Video)


Federica Nargi e Alessandro Madri (foto e video) sono al settimo cielo, la piccola Giulia sta per arrivare, manca pochissimo al parto e la sua mamma si diverte a mostrare anche il pancione in movimento. La ex velina nel corso della sua gravidanza, di questi meravigliosi nove mesi, ha condiviso con i suoi fan il pancione che cresceva, le foto della sua trasformazione, la più dolce per una mamma. Federica Nargi è di certo tra le showgirl più belle col pancione, è stata molto attenta a non ingrassare più del necessario ed ha vissuto con la massima serenità e gioia l’attesa.

Un po’ di critiche però non mancano mai perché c’è chi trova eccessivo il desiderio delle vip di sfoggiare così tanto il pancione fino a mostrare i video del bebè che ancora deve  nascere, della pancia in movimento. C’è da dire che la figlia di Alessandro Matri e Federica Nargi è davvero una piccola peste, come la chiama la sua mamma. Nel breve video Giulia si muove di continuo, non si ferma un attimo.


Niente… lei non si ferma mai… peggio della madre… speriamo sia più calma fuori dalla pancia #aspettandote#piccola#peste” ha scritto la Nargi aggiungendo anche la dedica al suo amore, il calciatore con cui presto codnividerà la gioia più grande: “Passano gli anni, passano velocemente. E noi siamo stati capaci di crescere insieme un pochino alla volta. In questi anni abbiamo condiviso i nostri momenti più belli, ma anche quelli peggiori, ma sempre con la voglia e la forza di sostenerci l’un con l’altro – aggiungendo – Un amore semplice, puro, sincero.  Cosa poter desiderare di più in questo momento? Nulla…. Tutto quello che possiamo desiderare è custodito dentro di me, frutto del nostro grande AMORE”.

Ed ecco il video

https://www.instagram.com/p/BKGkkexgd8K/?taken-by=fede_nargi


Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close