Il ritorno di Luigi Mario Favoloso a Live: indagato e accusato da Nina Moric si difende, anche lei è stata denunciata

Nella puntata di Live-Non è la d’Urso in onda il 26 aprile 2020, nella seconda parte, dedicata all’intrattenimento, se così possiamo dire, il pubblico di Canale 5 ha ritrovato Luigi Mario Favoloso. L’ex fidanzato di Nina Moric ha raccontato la sua versione dei fatti in merito a quelli che sono gli ultimi sviluppi della vicenda che lo vedono coinvolto. Oggi infatti è indagato per le molestie e le violenze che avrebbe fatto contro Nina Moric che tra l’altro, lo accusa anche di stalking ( nella seconda parte dell’intervento è andata in onda una intervista registrata di Nina Moric con altre accuse verso il suo ex). Favoloso spiega: “Sono qui per dire che anche io ho denunciato Nina Moric, quindi non sono l’unico ad essere nel registro degli indagati. Se ho contattato Nina Moric ci sono dei motivi…“.

Secondo il Favoloso, che oggi ha iniziato una nuova relazione, al suo fianco infatti c’è Elena Morali, la Moric sarebbe invidiosa di questa storia e starebbe “rosicando” per questo avrebbe fatto delle nuove pesanti accuse. Poi racconta nel dettaglio quello che sarebbe accaduto nell’ultimo periodo, con delle telefonate e dei messaggi che ci sono stati tra lui e la Moric ma non solo.

A LIVE LUIGI MARIO FAVOLOSO SI DIFENDE DALLE ACCUSE DI NINA MORIC: LA SUA VERSIONE

“Io non chiamo i giornalisti per far uscire la notizia. Il suo è un colpo basso. Nina ha l’abitudine di raccontare delle verità parziali. Io posso anche aver chiamato Nina Moric ma c’è un motivo. Si è messa in contatto con la persona che frequento, Elena Morali. E fa una telefonata di 4 ore e mezzo. Le dice le cose più brutte contro di me” spiega Favoloso a Live. Ma la Moric non sarebbe la sola ad averlo chiamato, Luigi sottolinea che è tutto registrato, per cui non starebbe dicendo menzogne:

Poi ha avuto un’altra telefonata di Fabrizio Corona continuando ad infierire su di me, dicendo che sono un criminale, un pazzo. Elena ha ricevuto le telefonate quando si poteva ancora uscire. E’ tutto documentato dai tabulati. Ho anche le registrazioni di queste telefonate. Dice delle cose che non posso ripetere in televisione. L’obiettivo è quello di allontanarmi. Secondo me rosica.

E ancora, il Favoloso conferma di aver fatto la telefonata in questione, quella di cui Nina l’accusa ma ci sarebbe un motivo: “Ho detto anche delle cavolate enormi. Chiunque si sarebbe arrabbiato. I giorni dopo mi cercava lei. Ci sono stati anche tanti messaggi che, poi, lei cancellava. Ho cercato più che altro di smettere di fare questi colpi bassi. Elena non c’entra niente in questa storia”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.