Francesco Totti e la figlia Isabel: “Siamo una cosa sola” (Foto)


Francesco Totti ha davvero perso la testa per sua figlia Isabel, o come ha commentato un suo fan, la bimba l’ha completamente piegato (foto). L’ex capitano dell’amore ammette che è davvero così, anche se tutti e tre i suoi figli sono la sua vita è la piccola Isabel Totti ad avergli regalato una seconda vita. Isabel è arrivata in casa Totti quando gli altri due figli erano già grandicelli, una terza figlia così tanto desiderata non solo dall’ex capitano della Roma ma da tutta la famiglia. Infatti, la piccola è molto coccolata da tutti e il suo papà stravede per lei. L’ultima foto in ordine di tempo è dolcissima, Isabel è sulla schiena di Francesco Totti, sdraiata su di lui, sicura con il suo papà anche in mare. 

LA FOTO PUBBLICATA DA FRANCESCO TOTTI, QUESTA VOLTA CON SUA FIGLIA ISABEL

“Siamo una cosa sola” scrive Francesco Totti e ricorda una canzone di un po’ di anni fa ma è per la sua bimba che ha solo 4 anni. La famiglia Totti è ancora a Sabaudia per le vacanze estive, in spiaggia sembra una famiglia come tutte le altre. Isabel è il punto debole dell’ex calciatore che di recente ha pubblicato la foto dei tre figli tutti insieme commentato che sono la sua vita.

Isabel però è così piccola e così simile alla sua mamma, è arrivata quando papà Totti aveva una maturità diversa e anche più tempo da dedicarle. Tanti i commenti e i like dei follower di Francesco e tra questi anche gli ex colleghi tra cui Bobo Vieri, altro papà innamorato delle sue piccole bimbe avute da Costanza Caracciolo. Un abbraccio dolcissimo, il più bello, e quella dichiarazione d’amore totale, immensa. Chissà se arriverà un altro bebè, lui lo vorrebbe ma Ilary Blasi è difficile da convincere anche se Isabel ha stravolto in meglio le loro vite.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close