Serena Iansiti è diventata mamma: il dolcissimo post sui social

Che bellissima notizia, quando si dà alla luce una creatura, è sempre un giorno speciale. E l’attrice Serena Iansiti corona questo anno davvero d’oro per lei, con la gioia più grande: l’arrivo della sua prima figlia. L’attrice quest’anno ha davvero lasciato il segno: l’abbiamo vista in Un passo dal cielo 6 e l’abbiamo vista anche ne Il commissario Ricciardi, con un ruolo davvero molto molto bello. Una stagione perfetta dal punto di vista lavorativo e con l’arrivo della piccola, ecco che tutto diventa ancora più speciale. E’ stata la stessa Serena ieri, a postare sui social la foto della sua bambina, la prima immagine della piccola Viola, questo il nome scelto per la bambina. Un piedino piccolo piccolo e una frase dolcissima. “Toccare il cielo con un dito” ha scritto mamma Serena che annuncia quindi con questa bellissima foto la nascita di Viola, venuta al mondo il 19 giugno.

Serena Iansiti mamma: è nata la piccola Viola

La piccola Viola è frutto dell’amore tra lo spagnolo Ferran Paredes Rubio e Serena Iansiti. I due non si sono sposati, si conoscono da anni e hanno ricevuto il 19 giugno questo dono speciale. Spagnolo, ha conosciuto Serena diversi anni fa mentre entrambi studiavano presso il Centro sperimentale di Cinematografia di Roma. Serena stava perfezionando i suoi studi di recitazione. Ferran, invece, studiava per diventare direttore della fotografia. Pare che per qualche tempo, dopo essersi conosciuti, i due si siano persi di vista per poi ritrovarsi invece nel 2019. Da quel momento la loro storia ha preso il volo.

Viola è la prima figlia per entrambi. La stessa foto condivisa da Serena sul suo profilo Instagram è stata postata dal compagno sui social. Una dedica davvero dolcissima per dare il benvenuto alla piccola Viola.

Non ci resta che fare tantissimi auguri a questa coppia per la lieta novella! Benvenuta piccola Viola.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.