Antonino Spinalbese fa il primo regalo a sua figlia (Foto)

E’ dolcissimo il momento che stanno vivendo Belen e Antonino Spinalbese in attesa che nasca la figlia ed è tenerissimo il primo regalo del papà (foto). Il compagno di Belen Rodriguez è pieno di attenzioni per la showgirl argentina e adesso inizia ad esserlo anche per la piccolina chee deve nascere. Antonino ha pensato al primo regalo per Luna Marì ed è un oggetto da appendere che riporta su legno il nome della bimba, il rosa, dei fiori delicatissimi. Niente fiocco per la figlia di Belen e Antonino, il papà ha pensato ha un oggetto più particolare che resterà nella cameretta della neonata e i follower non possono che apprezzare ma più di tutti è Belen a sorridere felice per le attenzioni e la dolcezza dell’uomo che la rende felice.

ANTONINO SPINALBESE PAPA’ DOLCISSIMO

Manca pochissimo alla nascita di Luna Marì, la figlia di Antonino Spinalbese e Belen Rodriguez, in realtà la piccola potrebbe arrivare da un momento all’altro. E’ previsto il parto naturale per Belen che ricorda che Santiago è nato con un po’ di settimane di anticipo. Pensa che potrebbe accadere lo stesso con la seconda figlia, anche se il parto è previsto per metà luglio.

Intanto, la famiglia Rodriguez continua a trascorrere giornate perfette nella villa presa in affitto in questo periodo sull’isola di Albarella in provincia di Rovigo. Un giardino enorme, la piscina per tutti, la palestra per continuare ad allenarsi. Non manca niente in questa calda estate che per Belen Rodriguez è la più ricca di emozioni. 

Antonino sta per diventare papà per la prima volta, ha 26 anni ma per Belen non c’è uomo più maturo per starle accanto e spesso sui social ricorda a lui e a tutti il perché si è innamorata dell’ex hairstylist e come stanno trasformando la loro vita, la loro famiglia. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.