Fedez e Chiara Ferragni postano troppo sui social? La risposta del rapper

Fedez risponde alle accuse di chi pensa che lui e Chiara Ferragni mostrino troppo sui social la loro vita
fedez

Contro i Ferragnez le accuse da sempre, sono le più variegate ma tra quelle più ricorrenti, c’è senza dubbio l’uso che fanno dei social e la smania di postare sempre tutto quello che accade nelle loro vite. Inevitabile quindi chiedere a Fedez, che cosa ne pensi di questa situazione. Lo ha fatto il giornalista Renato Franco, in una intervista per il Corriere della sera, chiedendo a Fedez se non pensa che a volte, lui e Chiara Ferragni, possano esagerare nel decidere di postare troppo della loro vita privata. Una domanda alla quale Federico ha risposto senza troppi giri di parole, spiegando per l’ennesima volta, quello che pensa dell’uso dei social nella sua famiglia.

Fedez e il rapporto con i social: si esagera nel condividere?

Non abbiamo creato nessun reality permanente, noi utilizziamo le stories di Instagram per pubblicare ciò che ci accade durante la giornata esattamente come fanno milioni di altre persone. Non abbiamo inventato nulla e non utilizziamo nulla di diverso da quello che utilizza tanta gente” ha detto Fedez. E il rapper non ha poi tutti i torti. C’è gente comune che non fa parte del mondo dello spettacolo o della moda o della musica, che posta decine e decine di storie sui social. Forse dove sta la differenza? Nel fatto che i Ferragnez vengano accusati non per il semplice “postare” ma per l’ostentare. Il fatto che siano ricchi, famosi e che siano protagonisti della vita di questo paese e non solo, rende inevitabilmente il loro racconto sempre più interessante. E forse qualcuno, un po’ rosica ecco.

Fedez è consapevole che magari a volte, c’è stata una esagerazione nel farlo e rispondendo a una domanda del giornalista dice: “Sì certo, ora come ora non mi viene in mente un episodio particolare ma sono cose che capitano a tutti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.