Braccialetti Rossi 2 anticipazioni quarta puntata, i braccialetti torneranno insieme?

Saranno solo 5 le puntate della seconda stagione di Braccialetti Rossi. A differenza degli episodi che abbiamo visto quindi in Spagna la storia sarà raccontata in modo diverso. Siamo in Italia e i fans della serie, dopo aver visto la terza puntata in onda oggi staranno cercando le anticipazioni per la quarta puntata di Braccialetti Rossi 2 in onda l’8 marzo 2015  nel giorno della festa della donna. Tanti nostri lettori ci chiedono se Leo alla fine di questa seconda stagione morirà. Come saprete il ragazzo, il leader dei Braccialetti, ha di nuovo una cura da affrontare ma non è detto che si tratti di qualcosa che possa mettere in pericolo la sua vita. Vi diciamo anche che gli autori della seconda stagione di Braccialetti Rossi in Italia, hanno deciso di lasciare il finale della storia aperto, per cui potrebbe succedere di tutto. Una cosa è certa: una terza stagione di Braccialetti Rossi non avrebbe molto senso senza il suo leader. Ma torniamo alla prossima puntata: che cosa succederà l’8 marzo? Per i Braccialetti ci sarà un momento difficile da affrontare. Loro sono di nuovo insieme in ospedale ma qualcuno, molto caro al gruppo non c’è più. Nicola muore a causa di un attacco di cuore e lascia tutti i ragazzi nel dolore.

BRACCIALETTI ROSSI 2 ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA QUARTA PUNTATA

Leo non prende bene la morte di Nicola. Non sopporta più di vedere i suoi amici, le persone che ama, andare via. Ma a Nicola ha fatto una promessa importante. Quella di fare in modo che i Braccialetti tornino di nuovo un gruppo. Ma non è facile perchè la vita ha cambiato le carte in tavola. Davide non c’è più e Vale si è comportato troppo male, il leader non sa che fare. In più c’è Nina che sta scuotendo i suoi sentimenti. E poi c’è la malattia…Leo si avvicinerà di nuovo a Cris oppure con lei è davvero finita?

( altre anticipazioni dopo la messa in onda della puntata di questa sera)

Torniamo adesso a parlare brevemente del personaggio di Leo. Nella serie spagnola il protagonista non muore. Inoltre anche gli attori italiani hanno fatto capire che questo personaggio ci sarà ancora. Del resto la vita di Leo si ispira a quella di Albert Espinosa, lo scrittore del libro che racconta la sua vita. E lui come saprete bene è ancora vivo. Inoltre come dicevamo in precedenza la Rai ha già in mente la terza serie, anche per questo la seconda stagione di Braccialetti Rossi è più breve. E poi ancora il messaggio finale della serie, dalla seconda stagione dovrà essere quello di una forte amicizia. Già la morte di Davide ha lasciato un grande vuoto. Se morisse anche il leader probabilmente la fiction non otterrebbe lo stesso scopo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.