L’allieva arriva su Rai1: Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale protagonisti


Sta per sbarcare sul piccolo schermo una nuova fiction molto attesa in casa  Rai. Parliamo de L’allieva, in questi giorni avrete sicuramente visto spesso i promo video che ci annunciano la messa in onda della fiction con Alessandra Mastronardi protagonista. Dalle prime immagini che vediamo in questi promo video, immaginiamo che la fiction sia molto simile a Non dirlo al mio capo, lavoro che abbiamo seguito nella passata stagione televisiva della Rai ( con Vanessa Incontrada e Lino Guanciale da record, per ascolti). In realtà, L’allieva, era stata girata già da tempo, prima ancora che Non dirlo al mio capo fosse anche girato Per cui la nostra o la vostra impressione, viene probabilmente influenzata dal fatto che Lino Gianciale abbia un ruolo che, da questi primi frame, potrebbe sembrare simile. La protagonista de L’Allieva è Alessandra Mastronardi che veste i panni di una giovane specializzanda alle prese con la medicina legale. Tra lavoro e amore, la protagonista della fiction si dividerà e sarà anche in qualche modo protagonista di uno strano triangolo amoroso. Da un lato il suo fidanzato, un ragazzo perfetto che però ha un grande difetto: non c’è mai a causa del suo lavoro. Dall’altro un uomo più grande che perde probabilmente la testa per lei al primo sguardo, anche se non vuole ammetterlo. L’allieva è una fiction che promette di dare grandi soddisfazioni alla Rai: si ispira ai romanzi di Alessia Gazzola; a metà strada tra il giallo e la commedia sentimentale, la serie è tratta dai primi tre romanzi della giovane scrittrice messinese: “L’Allieva”, “Un segreto non è per sempre” e “Sindrome da cuore in sospeso” (ed. Longanesi). Con i suoi libri Alessia Gazzola ha fatto conoscere e amare al pubblico italiano – e a quello dei principali Paesi europei in cui sono stati pubblicati – il personaggio di Alice Allevi, interpretato nella serie da Alessandra Mastronardi, giovane e maldestra specializzanda in medicina legale, trasferitasi a Roma dalla provincia, che deve barcamenarsi tra casi d’omicidio, lo studio e una complicata vita sentimentale.

La prima puntata de L’allieva andrà in onda il 27 settembre 2016 alle 21,10 su Rai1. Saranno sei le prime serate della nuova fiction. Oggi in conferenza stampa, autori e produttori hanno risposto alle domande dei giornalisti e, in merito a una possibile seconda stagione della serie, hanno già spiegato che non sanno se ci sarà una seconda stagione. Dipenderà ovviamente, dagli ascolti di questa prima serie e da come il pubblico accoglierà L’allieva.

E adesso vediamo delle anticipazioni che ci raccontano come sarà la storia sviluppata nella fiction di Rai1. 


l'allieva alessandraALESSANDRA MASTRONARDI E’ ALICE, L’ALLIEVA-Chi ama il genere capirà  da subito che la nostra protagonista si ispira alla bravissima Kay Scarpetta ( medico legale protagonista dei romanzi di Patricia Cornewell), Alice è il ritratto di una ragazza di oggi, sognatrice ed entusiasta, alle prese con le proprie difficoltà nel mondo lavorativo e sentimentale. Nonostante la grande passione che mette nel lavoro, il suo essere spesso goffa e distratta mal si concilia con una professione tanto rigorosa, ma Alice riesce comunque a dimostrare di essere naturalmente dotata per la medicina legale. Sebbene abbia ancora molto da imparare, infatti, Alice ha una marcia in più: un’empatia con le vittime che la porta ad avere intuizioni decisive nei casi in cui è coinvolta, con la volontà di arrivare sempre alla verità e alla giustizia. La Mastronardi ha spiegato di essersi impegnata molto per questo ruolo ma che a differenza del suo personaggio, non è riuscita a lasciarsi trasportare da questo mondo ( i cadaveri da studiare non fanno probabilmente per lei).

l'allieva lino guancialeUN TRIANGOLO AMOROSO PER LA BELLA ALICE-Alice si prende una cotta proprio per il suo mentore, il dott. Claudio Conforti, interpretato da Lino Guanciale, che Alice conosce per la prima volta sulla scena di un crimine nel suo paese. Sarà anche questo incontro a indirizzare Alice verso l’Istituto di Medicina Legale dove diventa, appunto, l’“allieva” del dott. Conforti, attraente e carismatico medico legale che, spesso, stuzzica e rimprovera Alice per le sue continue distrazioni sul lavoro e per la sua tendenza a farsi coinvolgere nei casi d’omicidio. Conforti è sicuramente il migliore nel suo campo, rigoroso e razionale, tanto da apparire però molto spesso anche freddo e cinico. Ma il cuore di Alice non batte solo per il suo superiore. Un altro ragazzo, dal carattere diametralmente opposto all’inflessibile dott. Conforti, fa ben presto il suo ingresso nella vita di Alice: il reporter Arthur Malcomess (Dario Aita), tanto affascinante quanto idealista e irrequieto, con una vera e propria vocazione per il suo lavoro e che, come Alice, sta cercando di realizzare i suoi sogni professionali con determinazione e passione.

La regia della serie tratta dai best seller di Alessia Gazzola (L’allieva, Un segreto non è per sempre e Sindrome da cuore in sospeso) è di Luca Ribuoli. L’Allieva è una produzione Rai Fiction Endemol Shine Italy (Paolo Bassetti e Massimo del Frate). Sceneggiatura scritta da Peter Exacoustos, Cecilia Calvi, Valerio D’Annunzio, Vinicio Canton con la supervisione di Alessia Gazzola.


Leggi altri articoli di Fiction e Serie TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close