I Bastardi di Pizzofalcone 3 nell’autunno 2021 su Rai 1: chi ha messo la bomba?

Non è stato facile girare le fiction in questo complicato ultimo anno e mezzo a causa del covid 19 ma le produzioni non si sono fermate. Grande il lavoro delle maestranze e anche quello degli attori che hanno dovuto abituarsi a nuove regole e protocolli da seguire! Questo ci permetterà di vedere anche graditi ritorni della prossima stagione televisiva e tra questi, la terza stagione dei i Bastardi di Pizzofalcone. La fiction, amatissima dal pubblico di Rai 1, dovrebbe andare in onda nell’autunno del 2021, stando alle prime anticipazioni date in occasione della presentazione dei palinsesti Rai per la prossima stagione.

Con un po’ di ritardo quindi rispetto alla tabella di marcia, se non ci fosse stato il covid probabilmente avremmo visto la serie in questa stagione. Abbiamo lasciato i nostri protagonisti a pranzo: si festeggiava. Ma quella occasione di gioia si è trasformata in una tragedia a causa di una esplosione. Chi era l’obiettivo e chi voleva distruggere la squadra dei Bastardi?

La terza stagione ha inizio subito dopo l’esplosione della bomba che ha provocato morti e feriti davanti alle vetrine del ristorante di Letizia, dove tutta la squadra di Pizzofalcone festeggiava la conclusione di un’indagine complessa. Ovviamente ci si chiede: chi è sopravvissuto e chi no? E che cosa succederà ne I Bastardi di Pizzofalcone 3? Lo scopriamo con le prime anticipazioni sulla fiction di Rai 1, eccole per voi.

I Bastardi di Pizzofalcone 3: le anticipazioni

L’ispettore Lojacono è il primo a dover affrontare la crisi emotiva che affligge i sopravvissuti. I sensi di colpa e le accuse reciproche minano la vita personale e la sfera emotiva di tutta la squadra che non fa che ripetersi un’unica invadente domanda: chi ha messo quella bomba e perché? I Bastardi sono vittime dell’attentato e quindi è precluso loro indagare sull’accaduto. Dovranno farlo di nascosto, facendo i conti con i metodi scorretti e inefficienti di un procuratore venuto da Roma.

A portare ulteriore scompiglio l’arrivo di un nuovo commissario a Pizzofalcone, Elsa Martini, appena prosciolta da un processo per la morte di un pedofilo. La Martini è stata dichiarata innocente, ma le voci di una vera e propria esecuzione non si sono spente. Questo fa di Elsa una Bastarda a pieno titolo. La sua presenza volitiva spariglia le logiche del gruppo e il sospetto aleggia sempre su di lei: Elsa ha davvero ucciso un uomo a sangue freddo? Intanto la città distesa sotto la collina di Pizzofalcone continua a vivere.

In una Napoli sospesa tra tradizione e modernità, incanto e disincanto, bellezza e oscurità, si generano delitti su cui la squadra è chiamata ad indagare. Reati che scaturiscono dal cuore delle miserie umane. Una commedia umana amara, piena di grande verità emotiva.

I Bastardi di Pizzofalcone 3 in sei puntate su Rai 1

Scritto da Maurizio de Giovanni, Dido Castelli, Graziano Diana, Francesca Panzarella, Salvatore Basile, Angelo Petrella, Paolo Terracciano
Dai romanzi della serie de I Bastardi di Pizzofalcone di Maurizio de Giovanni, editi da Einaudi Stile Libero
Cast: Con Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Antonio Folletto, Tosca d’Aquino, Massimiliano Gallo, Gianfelice Imparato, Simona Tabasco, Gennaro Silvestro, Gioia Spaziani, Serena Iansiti, Matteo Martari, Maria Vera Ratti
Regia di Monica Vullo
Una coproduzione Rai Fiction-Clemart, prodotta da Gabriella Buontempo e
Massimo Martino
Serie in 6 serate – Poliziesco

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.