Grande Fratello 11, Guendalina piange in ritardo


La puntata di ieri sera del Grande Fratello 11 per Guendalina Tavassi non è stata delle più semplici. Remo Nicolini, il papà di sua figlia Gaia e suo compagno da anni, tra i vari tira  e molla estivi, ha deciso di sposare un’altra donna. Il GF 11 ha fatto la scelta giusta chiedendo al padre di Guendalina che fosse lui a spiegare alla figlia cosa stesse accadendo fuori dalla Casa.

Una notizia che la simpatica romana temeva prima poi sarebbe arrivata. Lei non ha mai smesso di pensare che con Remo e Gaia un giorno avrebbero potuto formare una vera famiglia, ma adesso lui avrà un figlio da un’altra donna.

Durante la diretta televisiva del Grande Fratello 11, Guenda ha dimostrato quanto è forte il suo orgoglio e nonostante la ferita ha trattenuto la disperazione che Margherita si aspettava. Non ha voluto piangere per il suo ex ma ha pianto nel rivedere il padre, tuffandosi tra le sue braccia.

Ha promesso al padre che oggi avrebbe voltato pagina e chiuso per sempre quel capitolo che tanto l’ha fatta soffrire. Remo non è l’uomo della sua vita, ma adesso è difficile per lei pensarlo davvero. Oggi sono arrivate quelle lacrime e quella disperazione che ieri sera aveva trattenuto. La sua paura è che la bambina possa soffrire per i cambiamenti che la circondano, ma la sua paura è anche il futuro.

Guendalina non vuole dare a Remo la soddisfazione di vederla piangere per lui, così dopo un pianto disperato ritorna quella di sempre e inizia a prendere in giro lui e la sua nuova compagna.

S.L.Ultime Notizie Flash su Instagram


Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close