Film stasera in tv, Fast & Furious: Tokyo Drift è su Italia 1

Film da vedere stasera – Fast & Furious: Tokyo Drift

Che cosa ci offre la nostra amica televisione per far scivolare un’altra serata fra allegria e azione? Oggi venerdì 22 luglio, a partire dalle ore 21.10,  su Italia1 ci divertiremo seguendo gli scalmanati piloti e le superveloci vetture del film Fast & Furious: Tokyo Drift. Il film venne lanciato nelle sale cinematografiche nel 2006, riprendendo la ben riuscita serie di gare automobilistiche di Fast & Furious – quest’anno la serie ha prodotto il quinto episodio – e ottenendo un certo successo al botteghino. Caratteristica particolare di questo terzo episodio è il rinnovo totale sia del cast che delle location, spostandosi dagli Stati Uniti al Giappone. Per coloro che hanno seguito la serie sin dall’inizio, sarà facile rendersi conto che c’è quasi una cesura rispetto agli avvenimenti avvenuti in precedenza; probabilmente si è tentato di rinnovare l’intreccio per poi tornare all’originale. Per quanto concerne la regia, questa pellicola trova come suo ottimo “maestro d’orchestra” Justin Lin, che poi verrà confermato nei successivi episodi della saga. Come attori protagonisti invece Lucas Black, ultimamente al cinema con Legion, il rapper Blow Wow, che aveva avuto precedenti esperienze di recitazione in Smallville e Ugly Betty, Nathalie Kelley invece per la protagonista femminile. Effettivamente il cambio di ambientazione giova alla storia, soprattutto alle nuove acrobazie delle automobili, costrette a districarsi non più su chilometri e chilometri di strade americane, ma fra mille gimkane giapponesi. Divertimento e adrenalina sono assicurati anche per chi si avvicina alla serie con questo episodio.

La trama di Fast & Furious: Tokyo Drift:

Sean (L. Black) è un ragazzo che ha una grande passione per le macchine e le gare. Dopo un incidente quasi mortale, viene mandato in Giappone per cambiare aria. Qui però  la sua passione non lo farà rimanere tranquillo. Ben presto conoscerà Twnkie (B. Wow) e Neela (N. Kelley) finendo nel circuito delle corse illegali della mafia giapponese…

Gabriele Scardocci

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.