Baila! riassunto prima puntata: ecco cosa è successo

Baila riassunto prima puntata-E’andato in onda ieri sera su Canale 5 nonostante il divieto dei giudici, Baila! il talent musicale molto tormentato fin dalla sua creazione, con le accuse di plagio prima lanciate da Milly Carlucci, Ballando con le stelle e BBC insieme e poi confermate dal Tribunale Civile di Roma. Fin dall’inizio della trasmissione la conduttrice Barbara D’Urso lo ha ripetuto più volte: “Abbiamo fatto questa trasmissione in due ore”, e anche: “Abbiamo creato Baila! alle 9.30 di questa mattina”. E bisogna ammettere che purtroppo si vedeva. La trasmissione ha avuto diversi problemi. Di regia: inquadrature spostate improvvisamente, microfoni aperti di concorrenti che non partecipavano alla gara, inquadrati coperti da addetti ai lavori. Insomma: l’improvvisazione l’ha fatta da padrone. Baila! è un mix di trasmissioni: un po’ di Pomeriggio 5 con la presenza costante della D’Urso e del suo stile, Amici con lo schermo che annuncia chi ballerà, Io canto (e anche Ballando con le stelle) con l’orchestra dal vivo, C’è posta per te con la richiesta di aiuto ai vip da parte di gente comune per realizzare i propri desideri. E banali sono anche i sogni che i nip vorrebbero avverrare: aprire una scuola di danza, comprare un cavallo, partire per il Tibet, si salva giusto chi vuole fare del bene e donare i soldi ad un’associazione contro il cancro. Ma quanto servirà questo ad attirare le simpatie del pubblico dalla lacrima facile? Chi ha guardato ieri la trasmissione probabilmente si è chiesto perché Mediaset non abbia potuto prendersi tempo per realizzare una trasmissione meglio organizzata. Il meccanismo non viene spiegato subito, non si sa se è per “work in progress”: magari è studiato nel mentre. Insomma: una prima manche in cui viene eletta la prima squadra vincitrice. Si, perché si balla a squadra. Una coppia di nip sceglie la coppia vip con cui gareggiare. E nella prima manche vince la squadra composta da Marcella Bella e Max Laudadio con Rossella Canuti e Damiano Ferrero. Seconda manche in cui si ripete in sostanza la prima: e vincono Elisabetta Gregoraci e Costantino Vitagliano con Jessica Intravaia e Giancarlo Salvati. In finale della trasmissione le due coppie si sono sfidate decretando la squadra vincitrice della trasmissione, che è stata la prima, quella con Marcella Bella e Max Laudadio.

Nessuna eliminazione, i punteggi delle squadre saranno accumulati e all’ultima puntata, la squadra con più voti, vincerà il programma. Peggiore coppia della puntata è quella formata da Marianna De Micheli e Paolo Seganti, che lunedì prossimo si esibiranno in un rock acrobatico di “punizione”. La giuria in studio è composta da Rossella Brescia, Al Bano e Arianna Bergamaschi insieme a due giurati tecnici: Caterina Arzenton e Simona Fancello. Da segnalare l’assenza di Kristian Ghedina dalla trasmissione, almeno per ora: non riuscendo proprio a ballare, ha deciso di ritirarsi. Ma con un meccanismo nuovo potrebbe rientrare: si allenerà con Susana Werner (la moglie del portiere dell’Inter, Julio Cesar) e tra un paio di puntate verranno giudicati idonei o meno alla partecipazione al programma. Naturalmente sono accompagnati da una coppia di nip: Andrea Evangelista ed Emanuela Idotta. Alla quasi assenza di Ghedina c’è da segnalare la presenza di Mario Balotelli “volato apposta dall’Inghilterra”, come ha ripetuto spesso La D’Urso, solo per vedere la fidanzata ballare. Ma lui, al momento dell’esibizione della Fico, era fuori dallo studio. Tempestivo il richiamo per essere inquadrato. Speriamo meglio nella seconda puntata, lunedì prossimo, sempre su Canale 5.

Leggi anche: Baila! bloccato dal giudice

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.