Fiorello batte il suo stesso record

Ieri sera la terza puntata de Il più grande spettacolo dopo il week end aveva fatto nascere di certo un po’ di ansia in Fiorello: superare lo share delle prime due ed essere applaudito da tutti sembrava una impresa impossibile. Invece, il 43% di share e 11.735.621 telespettatori sono la chiara risposta a Il più grande spettacolo dopo il week end terza puntata.

L’esordio di tre settimana fa  e quel boom di ascolti aveva fatto pensare alla curiosità del momento, qualche piccola critica della seconda puntata, ovviamente nascosta tra milioni di applausi, aveva fatto presupporre ad una vittoria di Rai 1 un po’ meno schiacciante, invece… Invece ieri Fiorello è stato strepitoso.

La crisi per Fiorello è diventata bella, gli applausi da lui richiesti per dimostrare che gli italiani la crisi la supereranno e che nel frattempo possono godersi una serata tra risate e buon umore ha fatto sorridere tutti.

Lo show di Fiorello si conferma quello più visto in prima serata dal 2006 ad oggi. Merito senza dubbio anche degli ospiti che ieri hanno affiancato il conduttore, ad iniziare dalla straordinaria Elisa. L’artista di Monfalcone ha duettato con Fiorello non in classiche performance ma ha imitato colleghe come Laura Pausini e Carmen Consoli, ha giocato mixando brani pop e attuali con le celebri Non dimenticar e Vengo anch’io, per poi rientrare esibendosi per la prima volta dal vivo in Love is requited.

Divertente ed emozionante anche il duo dei fratelli Fiorello, entrambi campioni di ascolto.

Questa volta è toccato ad un simpatico Biagio Antonacci lo stop di Morgano e Ariso ad X Factor.

E che dire delle risate strappate dopo lo “sciallati” rivolto a Sarkozy, del diminutivo alla Merkel e del discorsetto a Putin?

Fiorello non ha resistito e ancora una volta ha coinvolto Fabrizio Del Noce nella parodia di Twilight.

Inoltre, anche ieri sera ad applaudire in platea i volti noti erano tantissimi. Inoltre come promesso Fiorello ha diffuso il numero 45590 per la raccolta fondi per aiutare le zone della Sicilia colpite dalle recenti alluvioni. Anche in questo caso spera di battere ogni record.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.