A La prova del cuoco disastro in cucina, la torta con i pezzi di vetro rotto da Elisa Isoardi (Foto)

la prova del cuoco oggi

C’è un cuoco pasticcione a La prova del cuoco oggi ed è Elisa Isoardi ma non scatta la sigla che Andrea Casamento avrebbe fatto partire subito con Antonella Clerici (Foto). Poteva finire con grandi risate il disastro de La prova del cuoco oggi 4 ottobre 2018 ma dopo aver rotto il bicchiere di vetro del mixer a immersione Elisa ha provato imbarazzo, si è sentita in colpa e in difficoltà, ma perché? Può capitare a tutti di rompere qualcosa in cucina, anzi ci capita spesso, tutto normale. Nessuno chiede alla conduttrice de La prova del cuoco di essere perfetta in cucina ma l’errore di continuare a preparare la torta con il maestro esperto in dolci è stata terribile. Cosa è accaduto a La prova del cuoco oggi? Dopo Sergio Barzetti che ha cercato di rilassare un po’ tutti è arrivato il maestro pronto con una golosa torta con base di frolla al caffè e deliziosa crema, ma proprio mentre Elisa lavorava con il mixer la crema si è rotto il bicchiere di vetro. Panico in cucina e la soluzione migliore è sembrata quella di proseguire con la ricetta, con la preparazione della torta “tanto non l’avrebbero mangiata”.

ELISA ISOARDI CHE PASTICCIONA A LA PROVA DEL CUOCO OGGI

Era necessario buttare via tutto? Magari andava salvato il resto e la crema in pochi minuti si poteva preparare di nuovo, ma il tempo a La prova del cuoco non c’è. Ai tempi di Antonella Clerici e di Anna Moroni non si perdonava il buttare via nemmeno un albume. Troppo stress per Elisa Isoardi; in cucina si può rompere qualcosa e se c’è rischio di pezzetti di vetro si butta la parte contaminata ma non tutto il resto.

Prima o poi la padrona di casa si rilasserà e non sentirà più il peso di ogni errore. Peccato davvero perché il dolce di oggi de La prova del cuoco era davvero molto goloso. Arriva poi l’ospite del giorno che reagisce nel modo giusto “Ho sentito parlare di vetri rotti e fiamma ossidrica, io andrei via”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.