Caduta Libera missione compiuta: Gerry Scotti batte Flavio Insinna. L’eredità piegata dal campione Nicolò


Caduta Libera missione compiuta: Gerry Scotti batte Flavio Insinna. L’eredità piegata dal campione Nicolò

Gerry Scotti ce l’ha fatta: missione compiuta per Canale 5 che segna numeri da record con Caduta Libera e per la prima volta in questa stagione batte di netto L’eredità. Missione compiuta per Gerry Scotti che, anche grazie alla bravura del campione Nicolò riesce a far appassionare il pubblico della rete. Su Rai 1 invece Flavio Insinna non trova la giusta quadratura e, dopo gli ottimi ascolti delle prime settimane, perde pezzi strada facendo. 

IL TRIONFO DI CADUTA LIBERA CHE BATTE L’EREDITA’: GLI ASCOLTI PREMIANO GERRY SCOTTI E IL SUPER CAMPIONE NICOLO’

Prendiamo i numeri con i dati di ascolto del 15 novembre 2018: 

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei 7 ha ottenuto un ascolto medio di 2.988.000 spettatori (18.5%) mentre L’Eredità ha raccolto 4.370.000 spettatori (22.3%).

Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia La Sfida ha raccolto 3.016.000 spettatori (19.2%) mentre Caduta Libera ha interessato 4.306.000 spettatori (22.4%).

Vi mostriamo anche un confronto con i dati dello scorso anno ( dati auditel relativi al 15 novembre 2017) :

Su Rai1 L’Eredità – La Sfida dei Sette ha ottenuto un ascolto medio di 3.736.000 spettatori (21.6%) mentre L’Eredità ha giocato con 4.988.000 spettatori (24.2%). Su Canale 5 Caduta Libera – Inizia la Sfida segna 2.756.000 spettatori con il 16.6% di share mentre Caduta Libera ne segna 3.859.000 (19.1%).

Non c’è bisogno di calcolatrice per fare la media e rendersi conto che il sorpasso è arrivato.

Zio Gerry, partito malissimo contro Reazione a Catena, ha saputo conquistare l’affetto del pubblico ma diciamolo, molto del merito va anche al bravissimo campione. Nicolò infatti con la sua genuinità ha davvero lasciato il segno.

E ci ha mostrato come un giovane possa portare a casa oltre 200 mila euro ma non solo. Per lui Caduta Libera ha significato anche altro visto che ha incontrato l’amore. Come saprete infatti, la notizia è finita su tutti i giornali, Nicolò si è innamorato di un’altra concorrente e Gerry in diretta ha benedetto questa storia d’amore.

Caduta Libera quindi ha fatto e fa il suo. Mediaset adesso spera che il pubblico si possa affezionare allo stesso modo anche a The Wall, con altre storie sempre diverse da raccontare. Il problema è di Rai 1 con L’eredità che viene battuta. La Rai ha già perso  la fascia del mezzogiorno anche se si continua a far finta di nulla. I numeri sono chiari: La prova del cuoco perde 1 milione di spettatori rispetto alla passata stagione. Gli innesti voluti della Rai e i cambiamenti fatti non convincono. Flavio Insinna non piace al pubblico della rete e sui social ogni sera i commenti negativi sono più di quelli positivi. Il programma ha perso ritmo, il conduttore è troppo invadente, non riesce a essere neutrale e si perde in chiacchiere inutili. Per non parlare del momento della ghigliottina che ogni sera viene criticato sui social per via delle troppe spiegazioni insensate che il conduttore, secondo il pubblico de L’eredità, darebbe. 

Vedremo che cosa succederà nel frattempo i numeri sono questi e parlano molto chiaro. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close