Lorella Cuccarini e Alberto Matano: la loro Vita in diretta inizia con i complimenti sui social

Lorella Cuccarini e Alberto Matano sono i nuovi volti del pomeriggio di Rai 1. Da settembre condurranno insieme La vita in diretta. Una coppia nuova per il pomeriggio della rete ammiraglia che ha bisogno di una boccata di aria fresca, anche nel tentativo, quasi impossibile, di fare meglio di Canale 5 con l’osso più duro da battere. Lorella Cuccarini e Alberto Matano non hanno mai lavorato insieme e, come loro stessi hanno svelato sui social, si sono conosciuti solo ieri nel corso della giornata di presentazione dei palinsesti Rai ma sono carichi e pronti e far bene insieme.

LA VITA IN DIRETTA ALBERTO MATANO E LORELLA CUCCARINI SONO LA NUOVA COPPIA DI RAI 1

Ed ecco le parole di Lorella Cuccarini dal suo profilo instagram:

Ora è ufficiale: per giorni ho aspettato silenziosamente la conferma. 
Inizia una nuova appassionante sfida: dopo 34 anni di professione, all’appello mancava solo un quotidiano… Ed è arrivato l’appuntamento per eccellenza, che condividerò con un uomo che ho conosciuto solo ieri, ma che già adoro!
Sarà un privilegio @albertomatanostare insieme, nella “casa” degli italiani, per 9 mesi… Grazie alla Rai e al direttore di @raiunofficiall per aver creduto in noi🔛 #vitaindiretta#raiuno 

Il giornalista di Rai 1 ha risposto ringraziando la sua nuova collega e dicendo di essere pronto a questa nuova avventura al suo fianco. Dopo aver condotto il Tg 1 e aver lasciato il segno anche nei panni di custode del tesoretto, per Alberto Matano, che ha anche condotto altri programmi per la seconda serata di Rai 1 e Rai 3, arriva il momento del confronto diretto con il pubblico. E anche per Lorella Cuccarini questa è una prima volta. Come ricorda anche lei sui social infatti, nella sua lunga carriera ricca di impegni, mancava un giornaliero, un programma che la tenga tutti i giorni in contatto con i telespettatori. E il momento è arrivato.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.