A La vita in diretta si parla di Jasmine Carrisi per i ritocchini ma la figlia di Al Bano non si è rifatta

Nella puntata de La vita in diretta in onda oggi 5 novembre 2019 è stato affrontato l’argomento insulti sui social. Gli haters, le offese, quello che sarebbe lecito e quello che non lo sarebbe. Ma quando si parla di Jasmine Carrisi, la figlia di Al Bano e Loredana Lecciso, si va fuori binario. La ragazzina è stata insultata qualche mese fa, per alcune foto postate su Instagram, argomento del quale ha anche parlato da Barbara d’Urso in una delle prime puntate di Domenica Live di questa stagione. La figlia di Al Bano era stata accusata di essersi rifatta quando aveva ancora solo 17 anni e non solo. La figlia di Loredana Lecciso era finita nel mirino degli haters che avevano iniziato a commentare delle foto dicendo che era incinta e per questo meritava di essere insultata.

Nella puntata de La vita in diretta di oggi però, l’attenzione si sposta su un altro piano. Marina La Rosa e Valentina Dallari, due delle opinioniste di questa puntata, iniziano a parlare dei ritocchini e della chirurgia estetica perdendo probabilmente il focus del discorso, ossia che Jasmine era stata insultata e non solo, era stata criticata per qualcosa che non aveva neppure fatto, visto che ha confermato di non aver subito nessun ritocco di chirurgia estetica.

A LA VITA IN DIRETTA IL DIBATTITO SUI RITOCCHI DI JASMINE CARRISI CHE PERO’ NON SI E’ RIFATTA

È vero che i genitori hanno un ruolo importante, ma non c’è mica tutta questa psicanalisi attorno a questa vicenda” ha detto Valentina Dallari. E poi, dimostrando di non avere idea di ciò di cui si sta parlando commenta: “Questa ragazza credo sia maggiorenne. Allora, io non sono pro-chirurgia, ma una ragazza deve sentirsi in pace con se stessa. Se questa ragazza si sente e i genitori se lo possono permettere, non vedo perché non farlo“. Il discorso non avrebbe fatto una piega se davvero Jasmine avesse subito degli interventi ma visto che è andata anche in tv per chiarire questo punto, forse il dibattito non ha senso di esistere.

E’ intervenuta anche Marina La Rosa che ha commentato: “Se avessi una figlia con un seno molto piccolo e per lei rappresenta una cosa invalidante, sarei io a portarla da un chirurgo. Ma queste punturine alle labbra? Sembrano tutte plastificate“. E per continuare su questo discorso la Dallari ha concluso: “Non possiamo sapere come si sente una persona con se stessa. Anche io ero critica, ma ho imparato a rendere conto solamente a me stessa“. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.