I soliti ignoti fa ancora un record di ascolti: che batosta per Striscia la notizia, Amadeus in stato di grazia

E’ davvero una grande stagione quella che Amadeus sta vivendo. E di certo non mancheranno le preoccupazioni e le ansie in vista della prossima edizione del Festival. Ma per il momento il conduttore si può godere le gioie che gli permetteranno di chiudere alla grande questo 2019. I Soliti ignoti continua a macinare record su record di ascolti. Non è solo il programma più visto della sua fascia, non è solo un programma che batte praticamente tutte le sere la concorrenza, ma registra anche ascolti record. Nella puntata del 9 dicembre 2019 I soliti ignoti incassa una media che va oltre i 6 milioni di spettatori e registra anche un picco di oltre 7 milioni di spettatori, a dimostrazione che il format piace e convince. Probabilmente anche grazie alla bravura della concorrente protagonista della puntata di ieri che ha “rischiato” di portarsi a casa oltre 50 mila euro, perdendo per un soffio dopo una grandissima gara.

Che numeri per Rai 1 e il merito è tutto del programma di Amadeus. Infatti a seguire è andata in onda la terza e penultima puntata de I Medici che ha incassato una media di 3,8 milioni di spettatori, il pubblico quindi era sintonizzato su Rai 1 solo per godersi lo show de I soliti ignoti.

Ma vediamo i numeri.

I SOLITI IGNOTI DA RECORD DI ASCOLTI: STRISCIA SURCLASSATA

Su Rai1 I Soliti Ignoti ottiene 6.016.000 spettatori con il 22.2%. Su Canale 5 Striscia la Notizia registra una media di 4.651.000 spettatori con uno share del 17.2%. 

Per I soliti ignoti inoltre picco di 7,5 milioni di spettatori alle 21,30.

Il programma di Rai 1 incassa una media di ascolti più che vincente e stacca Canale 5 con 5 punti di share ma soprattutto con quasi 2 milioni di spettatori di differenza che non sono assolutamente pochi, anzi.

Grande lavoro di tutta la squadra e ottime scelte della Rai che continua a fare bene soprattutto nella fascia oraria che va dalle 19 alle 23,30. E non è comunque poco…

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.