Sanremo 2020: Ghali cade dalle scale dell’Ariston… ma era una controfigura! VIDEO

Nel corso della quarta serata del Festival di Sanremo 2020 – quella di venerdì 7 febbraio – la ricca carrellata di ospiti ha visto la partecipazione di Dua Lipa, di Gianna Nannini, di Tony Renis e persino del rapper Ghali. Il 26enne milanese ha posto agli spettatori del Teatro Ariston un medley dei suoi ultimi successi ed ha presentato anche il suo nuovo brano inedito, “Good Times”.

Ma a lasciare “emozionato” il pubblico non è stata tanto la compilation di brani presentati nella lunga diretta di Rai Uno ma l’ingresso in scena del rapper. Annunciato da Amadeus, il giovane si è presentato in cima alle scale e percorrendole è inciampato. È rotolato lungo tutte le scale fino a crollare disteso sul palco. Urla di paura nella platea del Festival. Eppure qualcosa non quadrava…

Sanremo 2020: Ghali cade dalle scale… ma era una controfigura!

Cosa non quadrava? Ghali non era Ghali. Eh sì perché subito dopo l’imprevisto, c’è stato un nuovo colpo di scena: dalla cima delle scale arriva il vero Ghali che scende frettolosamente le rampa, raggiunge l’omino steso al suolo dalla caduta, lo aiuta a rialzarsi e gli toglie la maschera con le fattezze del rapper; era una controfigura – probabilmente uno stuntman – con dipito sul viso l’immagine ritratta sulla copertina dell’ultimo album di Ghali. La controfigura esce di scena e Ghali può finalmente iniziare il suo mini concerto dal vivo.

Insomma, un piccolo scherzetto con cui Ghali e il Festival di Sanremo 2020 ha provato a riportare l’attenzione su una serata che si è protratta davvero troppo a lungo. Si stima, infatti, che la quarta serata del 7 febbraio 2020 si sia conclusa il giorno 8 febbraio intorno alle ore 3 del mattino! Con questi presupposti, a che ora verrà decretato il vincitore nella serata finale?

Ad aggravare la situazione ci sono le improbabili incursioni di Fiorello che – se già non avesse combinato troppi guaio con il caso #Fiorello Statte Zitto – continua imperterrito a dilungarsi troppo con gag ed incursioni spesso davvero fuori contesto.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.