A Vieni da me le lacrime di Marco Baldini per le parole di Aurora, la sua nuova compagna (Foto)


Non abbiamo mai visto la nuova compagna di Marco Baldini e anche oggi a Vieni da me lei è apparsa solo mostrando i capelli biondi e poco altro ma Caterina Balivo ha emozionato fino alle lacrime il suo ospite (foto). L’autrice di Vieni da me è riuscita ad avere il numero di telefono di Aurora e dopo una chiacchierata è riuscita a farle registrare un messaggio per Marco. Nessun sacrificio da parte della sua fidanzata, nonostante sia molto riservata e non sia mai apparsa e non voglia far sapere niente di lei lo ama così tanto da registrare delle parole meravigliose. Si sono incontrati 4 anni fa e lei non sapeva chi fosse Marco Baldini, ha scoperto tutto leggendo su Wikipedia e in un primo momento avrebbe volito scappare poi è rimasta, era già innamorata. Li dividono tanti anni ma vogliono entrambi un figlio che però sembra non arrivare ma loro insistono.

IL MESSAGGIO DI AURORA A VIENI DA ME, LA COMPAGNA DI MARCO BALDINI 

Non aveva più voglia di innamorarsi Aurora ma dopo avere conosciuto Marco è cambiato tutto, lui le ha dimostrato che ci sono uomini che imparano anche un nuovo modo di amare. “Non abbiamo mai smesso di tenerci per mano… Io immagino un bimbo con i tuoi lineamenti… un figlio a cui puoi insegnare il tuo coraggio e il tuo animo buono”. Marco ha le lacrime agli occhi, non solo le per le parole della sua giovane fidanzata ma perché sa che cosa significhi per lei avere abbattuto quel muro di riservatezza.

“E’ uno dei momenti più emozionanti della mia vita, non me lo aspettavo, è un bel gesto d’amore che spero di ricambiare con un altro gesto d’amore… Lei è la donna più lontana dal mondo dello spettacolo”.L’ha fatto perché ti ama tantissimo” ha concluso Caterina Balivo riportando le parole di Aurora mentre il suo ospite è sempre più commosso e felice della sua nuova vita nonostante le tante occasioni perse. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close