Katia Ricciarelli con le lacrime agli occhi fa gli auguri a Pippo Baudo (Foto)

Una bellissima dichiarazione di Katia Ricciarelli a Pippo Baudo, forse non è una dichiarazione d’amore ma la cantante a Io e Te ha le lacrime agli occhi mentre si rivolge al suo ex marito (foto). Sono riusciti a ricucire un rapporto che si era del tutto strappato dopo la separazione, era un dolore per Katia Ricciarelli ed evidentemente lo era anche per il conduttore. In questa nuova edizione di Io e Te la Ricciarelli è tra i protagonisti, Diaco l’ha voluto a tutti i costi sostituendo le due opinioniste della scorsa stagione. Niente di preparato per lei che ogni volta sussulta sulla sua poltrona ma che ha sempre qualcosa di importante da dire e se non lo fa canta. Si avvicina il compleanno di Baudo e Rai 1 domani sera lo omaggia ancora una volta proponendo “Buon compleanno… Pippo”. Diaco chiede a lei di annunciare il programma che vedremo domani sera e poi, se lo desidera, di aggiungere altro.

KATIA RICCIARELLI FELICE DI AVERE INCONTRATO DI NUOVO PIPPO BAUDO

“Dallo studio 5 di Fabrizio Frizzi andrà in onda Buon compleanno Pippo. E’ lui  che rappresenta più di tutti la tv” legge Katia che aggiunge rivolgendosi prima a Diaco e poi al suo ex marito: “Visto che mi dai la possibilità… io Pippo ti faccio tanti auguri di cuore, sono felice che abbiamo avito la possibilità di parlare e di incontrarci. Non era giusto dovere restare tutta la vita così…non era giusto dopo tutto quello che abbiamo passato insieme”. 

Una dichiarazione bellissima, parole che emozionano Katia Ricciarelli mentre le pronuncia guardando la telecamera rivolta all’uomo che ha tanto amato. Compie 84 anni Pippo Baudo ma lei usa la delicatezza di dirlo in gran fretta, un gesto che si riserva non solo alle donne. Gli augura ben più di 100 anni, emozionata fino alla fine; l’amarezza è solo un ricordo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.