Enrica Bonaccorti era incinta del secondo figlio. “E’ andato via a quattro mesi”

Era il novembre dell’86 ed Enrica Bonaccorti era incinta del secondo figlio dopo Verdiana che aveva 10 anni. A Verissimo Enrica Bonaccorti ricorda quei momenti. Annunciò in tv che era incinta, lo fece sul finire della puntata del suo programma per non prendere spazio. Accanto aveva Giancarlo Magalli e il direttore del Corriere, lo disse e lanciò il tg. Subito dopo andò in camerino e perse il bambino: “Tre settimane in ospedale e poi immobile e ferma ma il bambino è andato via”. Era al quarto mese, le fecero il raschiamento e le infermiere dissero che il bimbo aveva le spalle larghe e la bocca della mamma… la mancanza di sensibilità che ancora ricorda. “Ho perso un bambino ed è nato Magalli che mi ha sostituita” risolve tutto con una battuta ma il dolore è ancora presente per la Bonaccorti perché mentre lei perdeva suo figlio la ricoprivano di critiche per l’annuncio fatto. Dissero tutti, che aveva abusato del mezzo pubblico, della tv, per dire cose personali. Dicevano che avrebbe mostrato il parto in diretta e tanto altro, tutto assurdo.

LA FIGLIA DI ENRICO BONACCORTI CRESCIUTA SENZA IL PAPA’

Il papà di Verdiana, suo marito, è andato via dopo 11 mesi dalla nascita, non l’ha più visto. Verdiana ha chiesto e ottenuto il cambio del cognome ed Enrica ne è molto orgogliosa.

Ricorda la storia d’amore con Renato Zero, avevano 20 anni ma la ricorda più come un’amicizia, un legame speciale, erano troppo piccoli. “Io ho qualcuno accanto da tanti anni, è il mio paladino. Sono sempre una persona fortunata e tutto quello che mi è mancato è stata colpa mia perché non ho mai cercato niente, ho sempre avuto l’imbarazzo per quello che mi capitava”. 

Enrica Bonaccorti è nonna e il suo sogno è diventare bisnonna. E’ felice sapendo che chi ama è felice, il suo desiderio più grande è di vedere sua figlia felice. “Ho scritto tre romanzi non parlo di me e sono tutti e tre molto belli ed e la cosa di cui sono più orgogliosa, scrivere”. Il condominio è il suo ultimo libro. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.