Domenica IN da ascolti record anche a maggio: Mara Venier fenomenale

Non è sicuramente mai facile incollare alla tv oltre 3 milioni di spettatori al pomeriggio e al momento sono solo due le conduttrici in grado di farlo. Maria de Filippi con il suo Uomini e Donne e Mara Venier con Domenica IN. Non a caso la conduttrice di Rai 1 anche per la prossima stagione sarà praticamente blindata. Non c’è altro da dire, dopo l’ennesima puntata da record di ascolti per Mara Venier se non consacrare la zia di Italia al successo meritato del programma che piace, per la sua semplicità, a tutti. La stessa Vanessa Incontrada ospite ieri di Domenica IN, ha ringraziato Mara per il suo modo di accogliere gli ospiti nello studio di Rai 1. “Non abbiamo paura di venire qui perchè ci sentiamo a casa” ha detto l’attrice che ha anche confessato che con Mara si lascerebbe andare a qualsiasi dichiarazione, anche la più privata. E sembra proprio essere questa la vera forza di Mara: il piacere di fare due chiacchiere, non con tutti, sia chiaro, ma con gli ospiti che vuole a tutti i costi nel suo programma.

Tornando ai numeri non si può davvero fare a meno di notare che, di fronte a una delle domeniche di maggio di bel tempo, con la festa della mamma, la voglia di uscire a pranzo fuori, le prime passeggiate al mare, il pubblico ha comunque regalato un altro pomeriggio da record soprattutto nella prima parte, con una media superiore ai tre milioni di spettatori. Grandi numeri per Mara Venier che non può che festeggiare il suo successo.

Fenomeno Mara Venier: è ancora boom di ascolti per Domenica IN

Oltre il 19% di share nella prima parte, con una media che si avvicina ai 3 milioni di spettatori. Numeri d’oro per il pomeriggio della domenica di Mara Venier.

Gli ascolti di Domenica IN 9 maggio 2021

Dalle14.04 alle 14.58 la puntata di Domenica IN registra il 19,2 % di share con una media di 2,8 milioni di spettatori davanti alla tv. Dalle 15.02 alle 17,01 media del 16,2 % di share con 2.262.000 di spettatori.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.