Vanessa Incontrada e Alessandro Siani, il segreto per essere una coppia perfetta

Vanessa Incontrada è tornata a Canale 5 dopo un bel po’ di anni, con Alessandro Siani a Striscia la notizia. Lei ha ritrovato persone a cui era molto affezionata, si prepara per tornare a Zelig ma in questo periodo sta vivendo una cosa nuova, sta vivendo la forza del tg satirico di Canale 5 ma soprattutto la complicità con l’attore napoletano. Vanessa Incontrada e Alessandro Siani si sono conosciuti a “20 anni che siamo italiani” e sono una coppia perfetta. Siani ammette che la splendida Vanessa Incontrada è la compagna perfetta, il loro rapporto è di grande stima. In realtà non c’è mai stato un collega che ha detto il contrario della Incontrada. “Io mi trovo benissimo il rapporto con Vanessa c’è una grande stima lei ha la capacità non solo di essere ironica ma anche di dire le cose al momento giusto e quindi interviene nei copioni e non solo ed è una compagna di viaggio per Striscia perfetta“.

Alessandro Siani e l’amore dei genitori che dura da 50 anni

Siani ringrazia i suoi genitori perché tutto è iniziato da loro, da una domanda che fece a suo padre. Stanno per festeggiare l’anniversario di 50 anni di matrimonio e suo padre gli ha confidato che è stata l’ironia la chiave perfetta. E’ stata la voglia di scherzare e di non prendersi sul serio, quella la carta vincente.

Per Alessandro Siani è diventato il segreto da applicare anche nel lavoro. “Per Striscia era importante raccontare un momento storico perché siamo il Paese dei paradossi noi abbiamo Tamberi e vediamo l’Italia che non riesce a decollare. Abbiamo l’uomo più veloce del mondo e noi che per imboccare l’autostrada ci mettiamo due anni”.

“Ti giuro che sta improvvisando!” commenta Vanessa Incontrada che continua a ridere e divertirsi ad ogni battuta del suo collega.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.