Morgan si “scusa” con Selvaggia. La Lucarelli risponde: “Cose molto gravi dette nel backstage”

selvaggia lucarelli morgan

Non si placa la “guerra” tra Morgan e Selvaggia Lucarelli che si sposta sui social. Pochi minuti fa la giornalista ha postato sui social un messaggio che il cantante, protagonista di Ballando con le stelle 2021, le ha mandato questa mattina presto, per spiegarle che ieri sera, non voleva aggredirla e non stava facendo sul serio. Selvaggia ha quindi deciso di rispondere anche pubblicamente alle parole di Morgan rivelando che ieri sera, oltre a quello che è successo davanti al pubblico in studio e a quello a casa ( quasi 4 milioni di persone), l’aspirante ballerino, nel backstage, avrebbe usato parole molto forti e offensive nei suoi confronti. Quindi le scuse, che dovranno arrivare, dovranno essere pubbliche e oneste, visto che a quanto pare, le parole di Morgan nel messaggio, non corrispondevano a quanto successo realmente ieri sera.

Il faccia a faccia tra i due a Ballando con le stelle 2021

Il messaggio di Morgan a Selvaggia Lucarelli

La giurata di Ballando con le stelle ha mostrato quindi le parole di Morgan:

Selvaggia, ma io stavo giocando stasera con te, non c’era la minima intenzione né di offesa né di aggressione. Anzi pensavo saresti stata al gioco, sapendoti capace di volare alto, mi hai frainteso, mi dispiace, io avevo intenzioni del tutto teatrali, nel gioco della parti di uno spettacolo improvvisato che siamo perfettamente in grado di fare andare dove vogliamo. Se ti incazzi mi spiace sul serio. Se vuoi parliamone a voce.

Onestamente a nessuno è sembrato che Morgan stesse scherzando e giocando. Perchè se è vero che in televisione si innescano queste dinamiche, purtroppo fin troppo spesso finte e costruite ( e Morgan è un maestro, lo chiamo spesso anche di proposito) è anche vero con le parole non si può superare un limite. Anche la Lucarelli, che è stata informata di quello che sarebbe successo nel dietro le quinte, dove non ci sarebbe motivo di fingere, visto che la sceneggiata dovrebbe avvenire a favore di telecamera, non pensa che Morgan stesse giocando. E dalla sua pagina Instagram ribatte:

Caro Morgan, io non recito e ancor più non recito con copione e ruoli decisi da te, in uno stato di scarsa lucidità. E a tutti quelli che hanno pure fatto finta di credere al povero concorrente provocato dalla giuria cattiva: ora andatevi a nascondere grazie. Come al solito c’è chi ama sabotare se stesso, e mentre lo fa, sistematicamente, tira fuori la sua incurabile sindrome rancorosa del beneficiato. Le persone a cui far pagare i propri fallimenti sono inevitabilmente quelle che hanno più provato a consigliarlo e sostenerlo.

E per finire:

Riguardo quello che è uscito su alcuni siti sul ‘dietro le quinte’, le cose non sono andate affatto come raccontate. Morgan, mentre era in onda, dopo la sua esibizione davanti a molte persone dietro le quinte ha detto cose molto gravi, di quelle che ovviamente si dicono solo a una donna. Attendo le sue scuse, e le attendo pubblicamente. Non mi faccio usare e, come dicevo ieri sera, non amo la disonestà. La disonestà di chi cerca sempre il colpevole dei suoi casini fuori da sè e, se possibile, ti ci trascina dentro.

Non ci resta che attendere la prossima puntata e chissà magari tutto questo servirà anche ad alzare gli ascolti? In molti hanno pensato che parte del siparietto, non interrotto dalla conduttrice, fosse una mossa gradita, visti i risultati che si stanno ottenendo con il programma, non troppo brillanti. Milly dal canto suo ha spiegato via social i motivi per i quali nessuno è intervento.

Qui le parole di Milly Carlucci

Una tesi parecchio deboluccia in tutta onestà che non ha convinto nessuno. Milly in ogni caso avrà modo di rivedere tutti i video, anche quelli del dietro le quinte e di parlare con le persone che c’erano. E ci si aspetta che questa volta prenda una posizione netta.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.