Little Big Italy 5 si parte con Francesco Panella e un nuovo voto

Quinta edizione per Little Big Italy con Francesco Panella: ecco cosa vedremo in questa edizione che ci accoglie con una novità
francesco panella little big italy

Il 12 settembre giornata di grandi ritorni televisivi, tra gli altri, anche quello di Francesco Panella con il suo Little Big Italy. Il programma di Discovery, che andrà in onda sul Nove, è giunto alla sua quinta edizione e ci aspetta con una prima puntata ricca di emozioni ( puntata già disponibile nel catalogo on line di Discovery Plus per il gli abbonati). Si riparte da New York, casa di Francesco Panella, dove il ristoratore e imprenditore ha uno dei suoi ristoranti, L’antica Pesa New York. E proprio dalla grande mela si ricomincia alla ricerca di un ristorante con la migliore cucina regionale, legata alla tradizione italiana. Francesco Panella torna protagonista anche il Little Big Italy 5 insieme agli expat, pronti a darsi battaglia all’ultimo voto. E a proposito di voti e gettoni, in questa quinta edizione del programma, ci sarà una novità.

Little Big Italy 5: arriva il voto di impatto

Non si voteranno solo i piatti, un po’ come succede anche per altri programmi in cui si valutano location e servizio, in questo caso, Panella e la produzione del programma, hanno optato per una votazione diversa. Si chiama voto di impatto, sia l’host che i “concorrenti” saranno chiamati a dare un voto al ristorante e ai ristoratori che li ospitano, in base alle prime sensazioni. Una sorta di voto a pelle, per come sono stati accolti, per come hanno trovato la posizione del ristorante, per la sala che li ospita. Una novità questa, rispetto alle passate edizioni del programma.

Little Big Italy 5: si riparte da New York

E visto che in alcune città Panella ha già fatto visita, si cerca qualcosa di diverso. A New York abbiamo visto mangiare gli expa in locali vecchi e nuovi, piatti italiani e pizza. Ma questa volta, nella prima puntata di Little Big Italy, Francesco vuole trovare il miglior ristorante regionale. Cucina quasi del tutto monotematica quindi, per cui si mangerà in un locale che propone cucina romana, in uno che fa cucina marchigiana e in uno che punta tutto sulla cucina napoletana. Sarà una sfida all’ultimo gettone ma non vi sveliamo chi vincerà.

Quello che vi possiamo dire è che la prima puntata di Little Big Italy ci ha commossi e forse commuoverà anche voi. Preparate i fazzoletti perchè ci saranno un paio di momenti strappalacrime, di quelli in cui davvero non potrete fare a meno di piangere, se avete un’anima! Cucina, tradizione, storie della nostra Italia, storie di chi ha lasciato tutto, piatti imperdibili che sembrano arrivare anche nelle nostre case con il loro profumo: tutto questo è Little Big Italy che non delude le aspettative anzi, parte alla grande con una puntata davvero frizzantina. Da non perdere.

AGGIORNAMENTO– Come si può vedere anche dalla pagina FB di Francesco Panella, la prima puntata ci porterà a Puerto Rico

Le città visitate in questa edizione saranno: Tel Aviv, Istanbul, Dublino, Portorico, Washington, Nashville, Phoenix, Seattle e New York.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.