Bianca Atzei pronta per il parto: “Dopo tre anni di tentativi”

Bianca Atzei bellissima e già pronta per il parto. A Le Iene i tre anni di tentativi, l'aborto, tutto il dolore fino alla gioia
Bianca Atzei parto

E’ bellissima Bianca Atzei, attende la data del parto, è già pronta, e a Le Iene ha raccontato la sua gioia ma anche i tre anni di tentativi, ricordando il dramma dell’aborto. Ad un passo da lei c’è la sua iena, Stefano Corti, con lui ha trovato la vera felicità, con lui sarà madre. Bianca Atzei sta vivendo il suo sogno, sta per realizzare il desiderio più grande, costruire la famiglia che ha sempre voluto, avere tra le braccia il figlio che ha cercato. E’ intenso il monologo di Bianca Atzei a Le Iene Show, la 35enne e il suo compagno sono in attesa del loro primo figlio, è un maschietto, il nome scelto è doppio, unico: Noa Alexander. In abito di seta sottoveste, lungo, la cantante sarda è apparsa avvolta da una luce speciale, quella dell’amore.

Bianca Atzei ricorda i tre anni in cui ha cercato un figlio, l’aborto

E’ agli sgoccioli, la gravidanza di Bianca sta per terminare, si gode l’ultimo mese assaporando ogni istante, vivendo tutto come lei fa da sempre, con tutte le emozioni che le toccano il cuore. “In questi mesi ho lasciato scivolare su di me tutte le emozioni, belle e brutte, senza combatterle. Adesso che manca meno di un mese al parto e di notte quando lui mi tiene sveglia a volte sento le ansie che crescono…” ha paura ma la manda via.

Bianca Atzei confida che non è stato semplice: “Sono grata perché arriva dopo tre anni di tentativi, dopo esami, punture, prelievi, dopo un figlio perduto e dopo che la nostra coppia ha affrontato e superato mille difficoltà non nasconde nulla.

“Non mi piace l’idea di soffrire e so che non voglio farlo, ma invece che chiamare la ginecologa ogni ora, cerco di abbandonarmi all’idea che sarà quel che sarà” è diventata più forte. “Quando quelle paure mi fanno visita nel cuore della notte allora faccio un respiro profondo e provo a lasciarle scivolare via, ad avere solo fiducia” perché tra pochissimo suo figlio sarà tra le sue braccia.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.