X Factor 2019: Seawards, il loro inedito lascia estasiata Malika Ayane – VIDEO

Giornata inaugurale per X Factor 2019. Il talent show canoro di Sky Uno ha ufficialmente preso il via con la prima delle tre puntate di Audition, ovvero la prima fase che step by step decreterà i dodici concorrenti che si daranno battaglia a suon di cover ed inediti nella fase dei Live Show, in onda a partire da metà ottobre. Nel corso di questa prima puntata i X Factor 2019 abbiamo visto esibirsi molti concorrenti seppur pochi davvero interessanti; fra questi ultimi c’è anche un gruppo: i Seawards.

I due membri di questo gruppo si chiamano Giulia e Francesco, si sono raccontati come due grandi amici con in comune la stessa passione (quella per la musica). Sul palco di X Factor si sono esibiti anche loro con un brano inediti, dal titolo “Fools”.

X Factor 2019: Seawards cantano Fools

L’esibizione dei Seawars si prestanza come sostanzialmente molto semplice: una voce, una chitarra classica e un “pedale” con cui creare l’effetto riverbero durante alcune strofe del cantato. Un inedito in inglese e dalle sonorità piuttosto inedite per il palco di X Factor.

Malika Ayane prende subito la parola per elogiare i due ragazzi appena esibitisi: “Finalmente un po’ di classe, di freschezza, di eleganza… Oh! Mi piace tantissimo quello che avete fatto. Ingegnoso l’uso del pedale, l’armonizer, che forse avrei bilanciato un po’ di più per are dei cambi di colore però mi avete portata via con voi e sono stata molto bene. Grazie”. 

Le fa il coro Samuel: ” Voi siete un talento delicato. Purissimo” – spiega – “Siete qualcosa che secondo me può far bene a questo palco e su di voi si può costruire un grande percorso. Bravi”.

Sfera Ebbasta dice la sua: “Solo tre parole: semplice, efficace, vincente. Siete arrivati subito e avete spaccato”. Chiude Mara Maionchi: “Molto bravi. Affascinanti. Equilibrati. Non avete esagerato“. La votazione è stata unanime: Malika Ayane, Samuel e a seguire i restanti due giudici danno il loro “sì”. Dunque anche i Seawards accedono di diritto ai Bootcamp dopo la sola esecuzione del loro brano inedito.

Eseguire brani inediti deve portare fortuna visto che stessa buona sorte è capitata anche a Sofia (in arte Kimono) solo qualche esibizione dopo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.