Ballando con le Stelle 2020: la prima puntata finisce con un colpo di scena inatteso

Dopo circa sei mesi di attesa rispetto alla tabella di marcia , finalmente Ballando con le Stelle 2020 è potuto scendere in pista con la prima puntata dell’attesissima quindicesima edizione. Il programma condotto da Milly Carlucci ha presentato molte novità rispetto alla classica liturgia dello show pur comunque rimanendo fedele a se stesso.

Da una scenografia più attuale all’introduzione di una (piuttosto inutile) giuria popolare passando persino per la “presenza” del pubblico – assente a causa delle norme anti-covid – che si è virtualmente palesato in studio grazie all’istituzione di due platee allestite in una location esterna all’Auditorium in cui si svolge Ballando con le Stelle 2020. Ma le sorprese non hanno riguardato solo l’allestimento ma anche i concorrenti in gara…

Ballando con le Stelle 2020: nella prima puntata colpo di scena allo spareggio finale

Dopo aver assistito a tutte e tredici le esibizioni e aver ascoltato i giudizi e i voti dei giudici, la classifica finale questa volta è stata mediata dal voto del pubblico registrato unicamente a colpi di like sui social. Alberto Matano e la giuria popolare hanno assegnato un ulteriore tesoretto così da rimodificare ancora una volta e posizioni in classifica.

Ma sei già tanti sballottamenti di classifica non erano abbastanza, a rendere ancora più pepata la gara ci si è messa di mezzo anche Milly Carlucci con una sorpresa rivelata a fine puntata: nel momento dei coni luminosi, la conduttrice ha citato tutte le coppie tranne quelle composte da Elisa Isoardi con Raimondo Todaro e Paolo Conticini con Veera Kinnunen. Uno spareggio che avrebbe avuto dell’incredibile visti i voti alti assegnati dalla giuria tecnica in studio.

E difatti non c’è stato alcuno spareggio eliminatorio! Le due coppia rimaste sotto i coni non sono risultate le meno votate ma, al contrario, le più amate dal pubblico da casa. Ragion per cui, Elisa Isoardi e Paolo Conticini partiranno nella seconda puntata con un bonus di 10 punti.

Uno scherzetto che in realtà ha permesso a Ballando con le Stelle 2020 di non perdere alcuna coppia e di portare tutti in seconda puntata. Una scelta saggia anche in virtù del fatto che più o meno tutti i VIP in gara hanno lamentato di aver avuto poco tempo per preparare le loro performance. Adesso non avranno più scuse.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.