La lettera del papà di Giulia Salemi per benedire il rapporto con Pierpaolo Pretelli

Mentre la famiglia di Pierpaolo Pretelli si dissocia da quello che il giovane concorrente del Grande Fratello VIP sta facendo nella casa del reality di Canale 5, il papà di Giulia invece, sceglie di scrivere una lettera per schierarsi dalla sua parte. Papà Mario in qualche modo vuole dare una sua benedizione a Giulia e con la lettera le fa capire che se lei è felice, tutto quello che sta facendo in casa, va più che bene. Sottolinea con la sua lettera arrivata nella puntata del Grande Fratello VIP 5, del 4 gennaio, che i suoi occhi sono pieni di luce, sono gli occhi di una ragazza serena e felice che sta vivendo in libertà le sue emozioni e la esorta ad andare avanti in questo modo, senza lasciare che nessuno la influenzi.

Una bellissima lettera che ha colpito anche gli altri concorrenti. Cecilia Capriotti ha subito commentato con la Salemi: “La lettera di tuo papà è stata bellissima, io mi sono anche commossa. E poi Giulia ti ha fatto fare una bellissima figura”. E’ evidente che Cecilia si riferisse alle parole della madre di Pierpaolo che invece, prendeva le distanze dalla storia che sta nascendo tra il Pretelli e la Salemi.

Le parole del padre di Giulia Salemi nella sua lettera lasciano il segno

Papà Mario commenta così la storia che sta nascendo: “Chi si oppone alla felicità altrui, forse soffre la vita stessa. Che la vostra sia una semplice d’amicizia o una storia d’amore in embrione, lo scoprirete solo voi nel tempo”.

E invita sua figlia e Pierpaolo a viversi giorno per giorno, sempre in sincerità che è la base di ogni rapporto. Ricorda anche che la passione si spegne ma il bene, il rispetto reciproco, restano e la stima che loro due provano, è la benzina che potrà fare andare avanti la storia.

Le parole di papà Mario hanno emozionato anche il Pretelli che ha commentato così con Giulia: “Ti giuro mi sono venuti i brividi.”

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.