Tale e Quale Show: Alba Parietti uragano con Damiano dei Maneskin ma vince l’omaggio agli Anni 70

Iniziano già a delinearsi i vari ruoli all’interno della nuova edizione di Tale e Quale Show 2021: in onda ogni venerdì sera in prima serata su Rai Uno. Nello show di Carlo Conti, infatti, la classifica sembra essere già spaccata in due: nella parte più bassa Federica Nargi, Biagio Izzo e Alba Parietti mentre nella parte più alta I Gemelli di Guidonia, Deborah Johnson e Francesca Alotta. E anche la seconda puntata di questa undicesima edizione non fa eccezione.

Ma, in ogni caso, anche chi si trova nel fondo della classifica, non perde l’ironia e l’entusiasmo di esibirsi sul palco del talent di Rai Uno. Vero colpo di teatro stavolta è stato quello di Alba Parietti che – dopo una poco entusiasmante Loredana Bertè – si è cimentata nell’impossibile imitazione di Damiano David, il leader dei Maneskin. La performance ha lasciato molto a desiderare e Cristiano Malgioglio non si è di certo risparmiato in commenti negativi…

Tale e Quale Show: vince l’omaggio agli Anni 70

In ogni caso, anche in questa seconda puntata di Tale e Quale Show 2021 a trionfare sono stati i Gemelli di Guidonia con il loro omaggio alla musica degli Anni ’70 firmata Bee Gees. Fra voto dei giudici, il voto degli altri concorrenti e il voto social, la classifica finale li ha visti svettare al primo posto con 63 punti. Secondo posto a pari merito per Francesca Alotta e Simone Montedoro con 55 punti per le imitazioni di Liza Minnelli e Franco Califano. Ad un solo punto di distanza – e dunque 54 punti – troviamo Deborah Johnson con la sua Tina Tuner.

A metà classifica troviamo Ciro Priello con un impreciso Mika e 53 punti in classifica. E poi, con 47 punto, Pierpaolo Pretelli che ha cantato “Malibu”, il brano di Sangiovanni di Amici. A seguire con 44 punti Stefania Orlando che ha imitato Donatella Rettore e con 41 punti Dennis Fantina che ha portato sul palco Claudio Baglioni.

Fanalini di coda: Alba Parietti con 36 punti nella sua insolita interpretazione di Damiano David dei Maneskin; Biagio Izzo che ha guadagnato soli 31 punti con il suo Nino D’Angelo; e ultimissima Federica Nargi con miseri 25 punti per la sua interpretazione di Baby K.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.