Bitter Sweet-Ingredienti d’amore anticipazioni: Ferit e Nazli sempre più lontani, lei sceglie Deniz?

Il piccolo Bulut è stato ascoltato in aula dal giudice che avrebbe dovuto decidere per il suo affidamento. Il piccolo ha spiegato che vuole vivere con Ferit anche se Demet gli vuole bene. Lui preferisce Ferit, ha sempre passato molto tempo con lui ed è felice al suo fianco anche perchè fanno molti giochi insieme e poi perchè c’è anche Nazli. Ma, come vedremo nelle prossime puntate di Bitter Sweet, le parole di Bulut non sono bastate. Le anticipazioni di Bitter Sweet -Ingredienti d’amore per la puntata in onda domani 9 luglio 2019 ci rivelano che il piccolo Bulut non ha affatto preso bene la decisione del giudice, non può vivere con Ferit. Il bambino non riesce a capire il motivo e sente molto la mancanza dei suoi genitori… Che cosa succederà adesso?

Ecco per voi le anticipazioni che ci rivelano proprio la trama della puntata di Bitter Sweet in onda domani su Canale 5.

BITTER SWEET-INGREDIENTI D’AMORE ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DEL 9 LUGLIO 2019

Bulut viene ritrovato nella casa dei suoi genitori da Ferit e Nazli. Poco dopo arrivano Demet e Hakan con la polizia e alla fine il bambino va via con loro. E’ chiaro che al piccolo manchi la sua famiglia e che forse fino a questo momento, nessuno si è reso conto del disagio nel quale vive. Ma del resto Demet e Hakan sono troppo concentrati a risolvere i loro scopi economici per rendersi conto che il bambino avrebbe bisogno di altro…Ferit sa bene che Demet continuerà a fargli guerra e sembra essere preoccupato per il bambino che potrebbe pagare a caro prezzo tutta questa situazione.

Arriva il primo giorno di lavoro alla Pusula Holding di Demet e Hakan e gli animi subito si surriscaldano. Nazli decide di prendere le distanze da Ferit e lui nota che la ragazza sta scappando; intanto aiuta Deniz preparando il menu del suo locale.

Appuntamento quindi a domani con una nuova puntata di Bitter Sweet come sempre alle 14,45 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.