Beautiful anticipazioni: Katie perderà la custodia di Will per colpa di Brooke?


A quanto pare Brooke non ha nessuna intenzione di schierarsi dalla parte di sua sorella e lo abbiamo visto negli ultimi episodi di Beautiful. La Logan infatti, dopo aver scoperto che Ridge aveva in qualche modo avuto a che fare con il giudice che stava seguendo la vicenda dell’affido del piccolo Will, ha deciso di affrontare la cosa di petto ed è andata proprio dall’uomo. Ma che cosa succederà adesso? Lo scopriamo con le anticipazioni di Beautiful che ci rivelano proprio la trama della puntata in onda domani 5 settembre 2019.

Ridge probabilmente non avrebbe mai pensato che potesse essere proprio sua moglie a scoprire tutto. E forse mai avrebbe immaginato che la Logan avrebbe persino affrontato il giudice e invece…Brooke sin dall’inizio è stata dalla parte di Bill e continua a stare dalla sua parte anche adesso. Ma questa sua intromissione rischia di far perdere a Katie suo figlio? Vediamo i dettagli con la trama della puntata di domani.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PUNTATA DI DOMANI 5 SETTEMBRE 2019

Brooke ha avuto un duro scontro con il giudice e adesso le cose per tutti potrebbero cambiare…Bill nel frattempo affronta Ridge e gli dice che deve parlare con Katie e con Thorne. Bill pretende che i due rinuncino in modo naturale, senza ostacolare troppo le cose, alla custodia del piccolo Will. Un terremoto che davvero nessuno avrebbe mai immaginato. Katie e Thorne infatti si stavano godendo la loro nuova vita al fianco di Will che insieme alla sua mamma era davvero felicissimo…

Come cambieranno adesso le cose? Preparatevi perchè questa story line darà il via a un evento drammatico che al momento nessuno si aspetta ma che sarà il centro delle prossime puntate di Beautiful !

Tutto questo e molto altro quindi nella puntata di Beautiful in onda domani su Canale 5, da non perdere.

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close