Beautiful anticipazioni: Taylor rischia di finire in prigione? Cosa deciderà Bill?

Taylor ha cercato di spiegare a Brooke che non avrebbe mai voluto sparare a Bill ma che le cose sono degenerate e le ha chiesto di non rovinare la sua vita e quella della sua famiglia con una denuncia. Ma che cosa farà la Logan? Lo scopriamo con le anticipazioni di Beautiful e la trama della puntata di domani, 6 novembre 2019. Come avrete visto negli ultimi episodi, la verità su quello che è successo a Bill è venuta a galla e adesso Taylor rischia di essere accusata per una cosa che in ogni caso ha fatto. Ridge le promette che non sarà lui ad andare dalle forze dell’ordine ma probabilmente non può impedire che sua moglie agisca…Nel frattempo Donna E Pam hanno tramato contro Quinn. La Fuller ha persino chiesto a suo marito come provare a far pace con Pam ma le cose sono molto complicate anche se lei non lo immagina…

Brooke invece dal canto suo ha deciso che Taylor questa volta non la può passare liscia anche perchè crede che la donna possa essere un pericolo per sua figlia e sua nipote. Che cosa farà adesso? Lo scopriamo con le anticipazioni di Beautiful, eccole per voi.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 6 NOVEMBRE 2019

Brooke ha ascoltato le parole di Taylor ma non si è fatta intenerire dall’appello della donna. Continua a credere che Taylor meriti una lezione per quello che ha fatto e va da Bill a chiedergli di agire. Deve necessariamente denunciare la donna per quello che ha fatto. Sottolinea che Taylor è una bomba a orologeria e che potrebbe fare del male di nuovo a qualcuno. Bill però non sembra avere lo stesso pensiero di Brooke ma chissà, magari per dimostrarle di essere pronto a schierarsi dalla sua parte potrebbe anche decidere di rompere il patto che ha fatto con Steffy…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Beautiful in onda domani 6 novembre 2019 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.