Beautiful anticipazioni: i sensi di colpa divorano Reese, lui sa la verità sulla piccola Beth

Cosa succederà nella puntata di Beautiful in onda il 12 dicembre 2019? Chi sta minacciando Reese e che cosa è stato costretto a fare il padre di Zoe pur di salvare la vita a sua figlia? Le due storie si intrecciano, quella di Reese e quella di Hope e Liam che hanno perso la loro bambina. Una storia ricca di mistero e di intrighi che terrà banco per molte settimane. E nelle prossime puntate di Beautiful capiremo il perchè di alcune delle azioni fatte da Reese e capiremo anche come potrebbe finire questa intricatissima story line che lascerà davvero tutti senza parole…Nel frattempo Liam e Hope devono fare i conti con la dura realtà dei fatti. Avevano preparato la loro casa per accogliere una bambina, la loro prima figlia. Tutto era pronto per l’arrivo della piccola Beth ma le cose purtroppo, non sono andate come loro si aspettavano…

E adesso scopriamo le anticipazioni e la trama della puntata di Beautiful di domani 12 dicembre 2019.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 12 DICEMBRE 2019, QUAL E’ LA VERITA’ SULLA PICCOLA BETH?

Ci chiederemo che cosa è successo alla piccola Beth per molto tempo e le risposte arriveranno piano piano. La prima cosa evidente è che Reese è uno dei responsabili per quello che è successo a Liam e a Hope. I due devono prepararsi per tornare a casa, devono lasciare Catalina e ritornare alla vita di tutti i giorni anche se non sarà facile. Brooke cerca ancora di capire cosa possa essere successo alla piccola Beth. I sensi di colpa per quello che ha fatto invece, continuano a divorare Reese. L’uomo ha un grosso debito e teme che la sua Zoe possa essere davvero in pericolo. Ma pare che abbia trovato un modo per mettere fine a questo incubo. Che cosa è stato disposto a fare pur di avere i soldi per salvare sua figlia?

Appuntamento a domani con una nuova puntata di Beautiful in onda come sempre alle 13,40 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.