Ida Platano e Riccardo Guarnieri lontani da Uomini e Donne ma vicini col cuore: il 2020 è l’anno giusto

Dopo due anni di tira e molla forse il nuovo anno porterà finalmente la meritata felicità a Ida Platano e Riccardo Guarnieri che hanno deciso di lasciare Uomini e Donne e godersi la loro storia d’amore lontano dal programma di Maria de Filippi. Nell’ultima registrazione del trono over infatti i due non erano presenti ma, almeno a giudicare da quello che si vede sui social, stanno trascorrendo molto tempo insieme e forse questa è davvero la volta buona. Sarà il 2020 l’anno della svolta? Finalmente dopo tante ansie, pianti, disperazione, lettere, l’anno che sta per iniziare, porterà la promessa di un amore eterno per Ida e Riccardo? L’anello di fidanzamento c’è, adesso manca solo una data ma forse è ancora presto per pensare al grande passo anche perchè la Platano di certo, ci vuole pensare bene, considerato che per lei si tratta del secondo matrimonio. Non è una responsabilità di poco conto, anche perchè Ida è mamma e ha sempre messo davanti a tutto il suo bambino!

In ogni caso i due piccioncini al momento sembrano essere felici e noi chiaramente gli auguriamo solo il meglio e auguriamo loro che questo 2020 sia davvero l’anno giusto!

IDA PLATANO E RICCARDO GUARNIERI: DOLCI PAROLE SUI SOCIAL IN ATTESA DELLE NOZZE

Ci  sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere ” ha scritto Ida sui social postando una sua bellissima foto in compagnia di Riccardo.

E noi chiaramente, che lottiamo sempre per l’amore e crediamo ancora nelle favole, auguriamo a Ida e Riccardo di viversi e vivere il loro amore senza recriminazioni, solo con rispetto e tanta voglia di costruire. Che sia per loro un anno magico quello che sta per arrivare!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.