Una vita anticipazioni: proposta di matrimonio sospesa e Samuel si irrita mentre Celia sta malissimo

Che cosa succederà nella puntata di Una vita in onda domani 24 dicembre 2019? Le soap di Canale 5 andranno in onda anche nel giorno della vigilia di Natale. Una vita e Il segreto perchè invece Beautiful tornerà solo nel 2020 con gli episodi inediti su Canale 5. Ma torniamo ad Acacias 38: che cosa sta succedendo? Avrete visto che Samuel ha fatto la sua proposta a Lucia anche perchè non vede l’ora di sposarla. Non di certo per l’amore ma perchè ha bisogno del suo denaro. Samuel quindi davanti a tutti ha fatto la sua proposta di matrimonio a Lucia ma proprio mentre lei stava per rispondere, Celia ha avuto un malore. La moglie di Felipe sembra stare davvero malissimo anche se nessuno riesce a capire che cosa abbia. Fabiana incontrando padre Telmo in strada gli dice di Celia e il prete sembra essere intenzionato ad andare a fare visita alla sua parrocchiana. Che cosa succederà, scoprirà che Lucia e Samuel potrebbero diventare presto marito e moglie?

Non ci resta che scoprire i dettagli con la trama della puntata di domani.

UNA VITA ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PUNTATA DI DOMANI 24 DICEMBRE 2019

Un giornalista francese decide di acquistare una fotografia scattata da Flora e Servante. I due, convinti che la loro carriera stia per iniziare, ne sono entusiasti.

Preoccupato per le precarie condizioni di salute della moglie, Felipe cerca disperatamente un medico che possa prestarle i dovuti soccorsi, ma ad Acacias nessuno sembra essere disponibile per via dell’epidemia influenzale che si è innescata tra gli abitanti dell’Hoyo. Samuel invece anche se finge di essere preoccupato, è in realtà irritato perchè avrebbe voluto ricevere la risposta di Lucia. Il tempo stringe e lui ha bisogno del denaro di quella che oggi non è ancora, in modo ufficiale, la sua fidanzata.

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita in onda domani 24 dicembre 2019 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.