Il segreto anticipazioni: Francisca e Mauricio scoprono la verità sul sindaco di Belmonte ma non hanno le risposte che cercano

Che cosa succederà nelle puntate de Il segreto in onda nel mese di gennaio 2020? Ve lo raccontiamo subito con le nostre anticipazioni. Iniziamo col ricordarvi che Il segreto non andrà in onda il primo gennaio 2020. Le soap spagnole si fermano per le feste e si torna quindi in onda il 2 gennaio 2020. Che cosa accadrà quindi nel prossimo appuntamento con Il segreto? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci portano a Puente Viejo con le ultime notizie. La morte di Antolina non sembra aver causato grave malessere in paese. Del resto solo Dolores le voleva bene mentre per tutti gli altri era solo una donna in cerca di vendetta…Ma siamo davvero sicuri che Antolina sia morta?

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DEL 2 GENNAIO 2020

Lola vorrebbe che Prudencio ascoltasse le sue spiegazioni ma l’Ortega non ha nessuna intenzione di perdonarla per quello che ha fatto. Non solo, Prudencio non ha affatto gradito la decisione di Marcela e Matias che hanno assunto Lola alla locanda. Accusa i suoi amici di averlo tradito. Matias però non si sente dalla parte del torto e invita Prudencio a riflettere sulle sue parole, sottolineando il fatto che il suo comportamento è abbastanza infantile. Matias fa notare al suo amico che Lola è una grande lavoratrice e a lui questo basta.

Di ritorno dalla loro visita a Belmonte, Francisca e Mauricio traggono le loro conclusioni: il sindaco è troppo stupido per aver ideato una vendetta di quel calibro. Deve essere necessariamente successo dell’altro…Chi c’è dietro l’incidente di Adela?

La Montenegro però decide di fare la sua mossa: non dirà nulla a Carmelo e a Severo. In questo modo Carmelo si vendicherà ma pagherà probabilmente con l’arresto per quello che ha fatto e lei avrà la sua vendetta…

Tutto questo e molto altro nella puntata de Il segreto in onda il 2 gennaio 2020 su Canale 5.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.