Il segreto anticipazioni: Carmelo non è morto e potrebbe rivelare la verità su Fernando Mesia

Che cosa succederà nelle prossime puntate de Il segreto? Non mancheranno chiaramente, anche in questo 2020, i grandi colpi di scena. E le anticipazioni ci portano proprio a Puente Viejo. Dopo la pausa riprendiamo da dove avevano lasciato con le anticipazioni per la puntata dell’8 gennaio 2020. Fernando Mesia ha fatto il doppio gioco: il sindaco di Belmonte ha ferito Carmelo che però non è ancora morto, approfittando di questa situazione il Mesia a sua volta ha ucciso il sindaco. Ma adesso a chi andrà la colpa? Carmelo non si è ancora ripreso per cui al momento, il solo che sembra sapere quello che realmente è successo, è Fernando Mesia, nelle sue parole la verità? Non è proprio così visto che l’uomo sta tramando contro tutti.

Ma torniamo a Puente Viejo dove fervono i preparativi per il battesimo della piccola Belen. Mentre Hipolito e Gracia sognano una festa con i parenti più stretti, Dolores vorrebbe invitare decine e decine di persone. Inizia quindi un nuovo scontro…

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DELLA PUNTATA IN ONDA DOMANI 8 GENNAIO 2020

Elsa e Isaac fanno progetti sul loro futuro, soprattutto ora che il dottor Zabaleta ha comunicato alla ragazza che è fuori pericolo e in ripresa dalla sua malattia. Adesso che Antolina è fuori gioco, Elsa e Isaac possono pensare a un futuro pieno d’amore, lontano da tutte le persone che hanno voluto loro male…Don Berengario rimprovera Prudencio e lo sprona a chiarire la situazione con Lola per capire se quest’ultima è davvero un’assassina come ha insinuato Francisca. A questo punto quindi Prudencio decide di affrontare, faccia a faccia Francisca per mettere in chiaro le cose…

Riuscirà a capire qual era il legame tra Lola e la Montenegro? Non ci resta che seguire la puntata de Il segreto in onda domani 8 gennaio 2020 per capire che cosa succederà.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.