Il segreto anticipazioni: Garcia Morales alleato di Fernando, ingannato anche lui dal Mesia?

Che cosa succederà nella puntata de Il segreto in onda domani 7 febbraio 2020? Lo scopriamo con le ultime news che arrivano proprio da Puente Viejo e ci rivelano la trama del prossimo appuntamento. Avrete visto che, alla fine, Prudencio ha deciso di non riesumare il cadavere del padre di Lola per portarlo poi al cimitero. Ha preferito non coinvolgere Matias e Marcela in questa storia. Ma così facendo il pericolo per Lola resta: Francisca potrebbe comunque minacciarla. Al momento però la Montenegro ha ben altro a cui pensare…

Carmelo continua a indagare su Fernando Mesia. Al momento nessuno immagina che Garcia Morales è il padre di Maria Elena o comunque un parente e che il Mesia potrebbe avergli fatto credere che la bomba che ha ucciso la ragazza sia stata piazzata da qualcuno del paese. E’ questo il motivo del suo totale odio verso gli abitanti di Puente Viejo?

IL SEGRETO ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 7 FEBBRAIO 2020

Fernando alla fine non si è dimostrato contrario ai trattamenti che Maria sta facendo. Tra l’altro sembra che la ragazza stia molto migliorando. Dori è convinta del fatto che non ci sia nulla di particolare nei trattamenti che faccia stare meglio Maria, semplicemente la Castaneda ci crede molto e sta migliorando per questo motivo.

Maria quindi chiede a Fernando Mesia di poter continuare con questi esercizi ma gli chiede anche un’altra cosa: non dire a nessuno che sta migliorando.

Prudencio dice a Marcela, Matias e Lola che ha un nuovo piano in mente. C’è un meno meno pericoloso per far si che Francisca non possa minacciare Lola. Pare che Prudencio possa mettere sul piatto qualcosa per minacciare Francisca visto che ben conosce alcuni dei suoi scheletri nell’armadio…A questo punto quindi Prudencio dice a Lola di tornare a lavorare con lui in cantina: se ci dovessero essere problemi, saprà come affrontare la cosa…

Tutto questo e molto altro nella puntata de Il segreto in onda domani 7 febbraio 2020.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.