Beautiful anticipazioni: Liam e Hope iniziano una nuova vita da separati, quanto durerà?


E alla fine il matrimonio tra Hope e Liam è davvero giunto al capolinea, ma siamo sicuri che sarà così per sempre? Perchè c’è una cosa che potrebbe cambiare tutto: la verità sulla piccola Beth. Cosa potrebbe succedere se si venisse a sapere che è ancora viva? Ve ne parliamo nelle anticipazioni di Beautiful che ci rivelano la trama della puntata di domani 23 giugno 2020. Nella prossima puntata della soap americana infatti scopriremo come inizia di nuovo la vita per Liam e Hope che si sono detti addio, pur amandosi ancora tanto.

Non ci resta che scoprire quello che succederà con la trama della puntata di Beautiful di domani 23 giugno 2020.

BEAUTIFUL ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DI DOMANI 23 GIUGNO 2020

Steffy ha provato in tutti i modi a far cambiare idea a Hope dicendole che Liam la ama e che prima o poi la famiglia che sognano si formerà ma non è servito a nulla. Liam ha dovuto subire le decisioni prese da Hope e adesso si vede costretto a voltare pagina. E alla fine Steffy accetta questa decisione: se Hope vuole che sia così, lei non lo può impedire. Ed è felice che adesso Liam potrà tornare a far parte della sua famiglia a tutti gli effetti e chissà, magari tra di loro potrà riaccendersi quella scintilla che per lungo tempo li ha tenuti uniti tanto da mettere al mondo la piccola Kelly! Steffy è felice e sa che adesso le sue bambine avranno un amorevole padre sul quale contare. E anche Ridge sembra essere contentissimo per questa liete novella. Solo Brooke è ancora scettica e non riesce a credere come tutto questo sia stato possibile. Hope dal canto suo si prepara a iniziare una nuova vita, al fianco del piccolo Douglas…

Tutto questo e molto altro nella prossima puntata di Beautiful in onda come sempre domani su Canale 5 alle 13,40.

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close